Esteri Politica Ultime Notizie

Bolzano. In Austria la campagna elettorale “più sporca di tutti i tempi”

23 Novembre 2016

author:

Bolzano. In Austria la campagna elettorale “più sporca di tutti i tempi”

Insulti feroci senza esclusione di colpi.

Sta sollevando vivace polemica in Austria l’esternazione dell’esponente del partito liberal-nazionale Fpö che ha paragonato a Hitler il candidato Verde alle presidenziali, Alexander Van der Bellen. La critica –riferisce una  notizia diffusa dalla agenzia Ansa – si riferisce ad un manifesto dove Van der Bellen, accarezzando un cane, posa davanti a delle montagne, giacché l’immagine sarebbe ispirata ad una foto del Führer. Il post diffuso nei social network è stato condiviso dal portavoce del candidato Fpö, benché il messaggio sia poi stato cancellato. Hofer a sua volta si è difeso mostrando un fascicolo contenente innumerevoli insulti contro di lui, raccolti nella rete dal suo staff. Per il sondaggista Wolfgang Bachmayer quella in corso “è la campagna elettorale più sporca di tutti i tempi.“Gli insulti ci sono sempre stati, ma ora internet funge da cassa di risonanza, osserva il germanista Rudolf Muhr. “Il lavoro sporco – spiega – non viene svolto direttamente dai due candidati, ma dalla seconda oppure terza fila”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *