Politica Ultime Notizie

Kompatscher a Roma, sintonia fra il presidente della giunta provinciale e il ministro Delrio

6 Ottobre 2016

author:

Kompatscher a Roma, sintonia fra il presidente della giunta provinciale e il ministro Delrio

Concessione A22 il più presto possibile, sostegno su tratte di accesso e fondi per treni silenziosi.

Oggi ha avuto luogo a Roma un incontro tra il presidente Arno Kompatscher e il ministro alle infrastrutture e trasporti Graziano Delrio al quale hanno partecipato anche i deputati della Stella Alpina Daniel Alfreider e Renate Gebhard. I principali punti discussi in sede d’incontro tra il presidente Kompatscher e il ministro sono stati la formalizzazione della concessione dell’A22, nonché le osservazioni della Provincia e dei Comuni circa le tratte di accesso BBT. Il ministro ha fatto sapere che sosterrà le iniziative. Per quanto concerne la realizzazione del progetto della Galleria di base del Brennero e delle tratte d’accesso entro il 2017 saranno assegnati tutti i lavori del BBT e ci sarà il bando di gara della tratta di accesso Fortezza-Ponte Gardena. Il Ministro ha confermato di voler sostenere un’accelerazione che possa portare al rilascio del contratto di concessione entro l’anno o al più tardi a inizio 2017 della concessione A22. Durante l’incontro Kompatscher ha anche prospettato a Delrio l’utilizzo dei fondi europei previsti per il risanamento acustico dei vagoni ferroviari (prossimo bando UE a breve, budget di 20 milioni di euro) e di valutare la possibilità di introdurre con specifica norma un divieto di transito lungo l’asse del Brennero per il materiale rotabile non silenzioso, sull’esempio della Svizzera. “Al Ministro ho chiesto di sensibilizzare le imprese italiane titolari di vagoni ferroviari a sfruttare questa opportunità UE, visto che il cofinanziamento deve essere richiesto dalle società proprietarie”, ha concluso Kompatscher.

In foto: Kompatscher e i parlamentari Alfreider e Gebhard a colloquio con il Ministro Delrio (© USP/Tasser)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *