Politica Ultime Notizie

Bolzano. La Città chiede una più equa distribuzione dei profughi su tutto il territorio provinciale

3 Ottobre 2016

author:

Bolzano. La Città chiede una più equa distribuzione dei profughi su tutto il territorio provinciale

In foto: Christoph Baur e Renzo Caramaschi in conferenza stampa

Stamane si è riunita la Giunta Comunale di Bolzano, a seguire le principali decisioni comunicate dal Sindaco del capoluogo Renzo Caramaschi e dal Vice Christoph Baur nel corso della consueta conferenza stampa post Giunta.

In primo piano ancora la questione accoglienza profughi. Il Sindaco Renzo Caramaschi ha ribadito di aver chiesto la convocazione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica affinché venga affrontato in maniera decisa il problema dei profughi di cui “una parte considerati regolari e una parte irregolari – ha detto Caramaschi – perché giungono sul nostro territorio con “mezzi propri” e di fatto sfuggono dal conteggio delle quote ufficiali fissate dal Governo. La realtà è che la Città di Bolzano comincia ad essere oberata da questo eccesso di presenze con problemi sanitari e di ordine pubblico che vanno affrontati. Sappiamo che la questione è complessa e che nessuno ha la bacchetta magica, ma mi aspetto che ci sia maggior risposta da parte della periferia. Chiedo nuovamente, come ho fatto un mese fa, che ci sia una più equa ridistribuzione. I tempi, per vari motivi, sono sempre necessariamente lunghi, però vorrei che ci fosse più risposta da parte dei comprensori  perché, a quanto pare, se la stanno prendendo un po’ comoda… C’è troppa sensibilità da parte della Provincia nel chiedere di interloquire con la periferia, meno con la città dove il problema viene “scaricato” in modo troppo rapido. Anche in vista dell’inverno ormai alle porte. la questione non è davvero più procrastinabile. Non possiamo far finta che il problema non esista. La necessità della Città di Bolzano è che la questione venga affrontata in tempi più rapidi.

Tra le decisioni della Giunta da segnalare l’autorizzazione per le decorazioni natalizie della citta’ (quartieri Oltrisarco-Aslago, Europa-Novacella, Don Bosco, Gries- S.Quirino e Centro Piani Rencio) di una spesa massima complessiva di 207.400 Euro.
Via libera allo stanziamento di fondi comunali a favore di ASSB per investimenti (300.000 Euro). La Giunta ha anche autorizzato l’avvio della procedura per la selezione pubblica del direttore e vicedirettore generale dell’Azienda Servizi Sociali. Stamane l’esecutivo si è occupato anche di servizi sociali erogati tramite l’ASSB e della necessità di avere più fondi a disposizione per poter rispondere in maniera adeguata alle richieste sempre crescenti.

La Giunta ha inoltre deciso di “non costituirsi parte civile in sede di udienza preliminare in processi penali riservandosi ogni valutazione per eventuali azioni civili risarcitorie all’esito dei processi penali ovvero all’esito di un’ eventuale sentenza di condanna di primo grado”.
Approvata una delibera di variante al piano di attuazione per la zona residenziale di espansione “Zona via Resia – Bivio”. La proposta nasce dall’esigenza di realizzare un’autorimessa interrata per circa 20 autovetture e 15 posti auto di superficie da destinarsi ai residenti nella zona entro un raggio di 350 metri dall’area.

Il Sindaco ha ricordato anche l’appuntamento di giovedì 6 ottobre al palasport di via Resia, quando, a partire dalle ore 20.00 sarà premiato Simone Giannelli il medagliato olimpico della nazionale di volley, palleggiatore della Trentino Diatec che proprio giovedì a Bolzano affronterà in amichevole i vice campioni di Germania del Friedrichshafen con ingresso libero per il pubblico.

Concessi contributi all’associazione Club della Visitazione per il progetto “Mangiacinema” (500 Euro); all’associazione “Cristallo” per la rassegna teatrale “Comedy Show” (45.000 Euro); all’associazione “Luci della Ribalta” per la rassegna teatrale “Il Mascherone” 2016-17 ( 4.000 Euro); alla cooperativa “Teatroblu” per l’iniziativa “Attività’ al Cristallo” 2016 (8.500 Euro); all’associazione “Uilt Unione Italiana Libero Teatro” per il progetto denominato “Teatro d’Estate” 2016 (4.200 Euro); all’associazione “Jugendzentrum Papperlapapp” per l’organizzazione dell’iniziativa “Sprachlounge – Caffe’ delle Lingue” 2016 (1.400 Euro); all’associazione Club della Visitazione per la realizzazione del progetto: “Estate Anziani 2016” (3.000 Euro); all’associazione “Centro Auser” per la realizzazione della Festa della Solidarietà (1.500 Euro); alla cooperativa sociale “Learning Center” per la realizzazione del progetto “Per una inclusione attiva: lingua tedesca come opportunità'” (1.300 Euro); all’associazione “Caritativa Santo Stefano” per investimenti (3.000 Euro); all’ associazione altoatesina per “Parkinson e malattie affini” in occasione del ventennale 1.000 (Euro); all’associazione “Uscita – Ausweg” per il progetto denominato “Musicalbus Bolzano Tour” (2.700 Euro); all’associazione “Centro Studi e Ricerche Andrea Palladio” per il progetto denominato “Laboratorio letterario musicale” 2016 (1.500 Euro); all’associazione “MUA Movimento Universitario Altoatesino” per le attività’ culturali 2016 (1.000 Euro). Via libera per il Filmfestival internazionale film della montagna e dell’esplorazione “Citta’ di Trento” all’ integrazione della quota associativa 2016. Concesso inoltre contributi alla Fondazione “Upad” per il progetto “Cultura Upad 2016” (4.400 Euro); all’associazione “Cineforum Bolzano” per “Rimusicazioni film festival e live” ( 2.400 Euro); all’associazione “Cineforum Bolzano” per il progetto denominato “Videodrome” 2016 (1.800 Euro).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *