Cultura e società Ultime Notizie

Bolzano. Alto Adige, il quotidiano acquistato dalla Athesia

12 Ottobre 2016

author:

Bolzano. Alto Adige, il quotidiano acquistato dalla Athesia

Sommovimenti anche a Trento dove Caritro è interessata a rilevare il giornale Adige.

Athesia, la casa editrice bolzanina di lingua tedesca ingloba il giornale Alto Adige, da sempre considerato “il giornale degli italiani”. L’annuncio ufficiale dovrebbe uscire oggi, ma da indiscrezioni che circolano da giorni i termini dell’accordo dovrebbero essere definiti. Athesia rileverebbe il 71 per cento delle quote, mentre le rimanenti 29 resterebbero in mano agli attuali soci, quindi a ISA (la finanziaria della Curia trentina) il 16 per cento, a Pieto Tosolini l’11 per cento e il restante 2 per cento agli eredi Gentilini. Anche il giornale trentino l’Adige è in vendita per il quale sembra che ancora l’Athesia sia interessata alla acquisizione, insieme alla Fondazione Caritro.

Il recente matrimonio tra Repubblica e la Stampa è all’origine di questa nuova configurazione editoriale. L’Agcom, dalla sua posizione dominante, ha imposto  al nuovo gruppo di cedere alcune testate locali. Tra queste Il Centro di Pescara, la Città di Salerno, la Nuova Sardegna e la Seta, cioè la Societa editrice dell’Alto Adige e del Trentino.

Con ISA, la finanziaria della Curia trentina c’erano stati contatti, ma evidentemente non si è raggiunto alcun accordo. Quindi e si è fatto avanti il gruppo Ebner, che da anni coltivava il progetto. Dal punto di vista imprenditoriale l’operazione appare ineccepibile, non così da quello etnico linguistico. Alcuni commenti preoccupati sono già emersi, staremo a vedere se ci saranno sviluppi e quali.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *