Italia Ultime Notizie

Roma. Cordoglio e commozione per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi

16 Settembre 2016

author:

Roma. Cordoglio e commozione per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi

Espressioni di cordoglio dei senatori Karl Zeller (SVP) e Vittorio Fravezzi (Unione per il Trentino) membri del Gruppo per le Autonomie del Senato del quale Ciampi era presidente.

Con espressioni di cordoglio Karl Zeller commemora Carlo Azeglio Ciampi – presidente del Gruppo per le Autonomie in Senato al quale Ciampi era iscritto quale Senatore a vita – del quale ricorda  il suo  pensiero politico, le responsabilità istituzionali e politiche da lui ricoperte in qualità di Governatore della Banca d’Italia, di Presidente del Consiglio, il suo alto magistero quale Presidente della Repubblica nella storia della Repubblica, la sua visione coerentemente perseguita di un’Europa unita, nel richiamo ideale e culturale ai valori di uno Stato laico, la sua interpretazione  della Carta Costituzionale ispirata al rigore intellettuale ed al rispetto dei principi, dei diritti e dei doveri della Costituzione.

“Egli ha rappresentato il riscatto civile-politico dell’Italia –  ricorda ancora Zeller – delle sue istituzioni parlamentari e della loro rappresentatività, quando dall’aprile 1993 al maggio del 1994, ha guidato il Governo, nella fase di applicazione della nuova legge elettorale, nelle scelte di politica economica, in primo luogo attraverso l’accordo governo-parti sociali, fino alla politica delle privatizzazioni entro un quadro di compatibilità di finanza pubblica che consentì all’Italia di essere protagonista a pieno titolo del passaggio alla moneta unica europea. Ciampi ha avuto una concezione dell’Italia, come ebbe a ribadire nel suo intervento al Parlamento europeo nell’ottobre del 2000,  come Paese fondatore dell’Unione”. Come Trentino-Alto Adige Südtirol-  osserva Zeller il pensiero del Presidente Ciampi è parte della nostra storia in  ordine alla tutela ed alle prerogative dell’autonomia speciale. Sono state e continuano ad essere un valore di riferimento le parole da lui pronunciate il 17 luglio del 2001 a Bolzano, affermando che il mondo intero riconosce al Trentino-Alto Adige Südtirol  il carattere di un modello europeo di convivenza fra gruppi linguistici diversi con tradizione proprie, in una visione della democrazia.

Anche il senatore Vittorio Fravezzi ricorda commosso Azeglio Ciampi. “Con il Presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi scompare uno dei più autorevoli esponenti della storia repubblicana, un convinto europeista e un interlocutore amico delle Autonomie“. Queste le parole del Vicepresidente Vicario del Gruppo Per le Autonomie. Fravezzi, in una nota che sottolinea  la sensibilità di Ciampi  nei confronti delle Autonomie speciali dimostrata anche in questa legislatura con l’adesione al gruppo per le Autonomie.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *