Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Un passo nel futuro

16 Settembre 2016

author:

Bolzano. Un passo nel futuro

Le municipalizzate di Bolzano, Bressanone e Merano vogliono rafforzare la cooperazione.

Sinergie e cooperazione sono fattori di importanza strategica anche per le aziende municipalizzate dell‘Alto Adige. Per questo i rappresentanti della SEAB e delle municipalizzate di Merano e Bressanone si sono incontrati a Bolzano allo scopo di verificare le possibilità di una più stretta collaborazione che possa portare dei benefici ai consumatori dei rispettivi bacini di utenza. Una maggiore cooperazione potrebbe tradursi in ulteriori risparmi sui costi senza rinunciare agli elevati standard qualitativi già raggiunti.

Nel corso della riunione, alla quale hanno partecipato il presidente SEAB Rupert Rosanelli, il direttore tecnico SEAB Roberto Trevisson, la direttrice amministrativa SEAB Verena Trockner, il presidente ASM Merano Hans-Werner Wickertsheim, il direttore generale ASM Merano Claudio Vitalini, il presidente ASM Bressanone Patrick Silbernagl e il direttore generale ASM Bressanone Wolfgang Plank, sono stati analizzati i servizi localizzati erogati dalle tre municipalizzate e tratteggiati i possibili scenari di una più ampia cooperazione in aree come gli acquisti e la consulenza legale. Alcune sinergie sono già in atto, come nel caso della partecipazione delle tre aziende in Infosyn, il centro unificato di elaborazione elettronica dei dati.

Al servizio dei cittadini: il progetto di collaborazione dovrà diventare un modello di gestione efficiente dei servizi pubblici al quale col tempo potranno aderire anche altri comuni. Durante l’incontro di Bolzano è stato deciso di istituire un gruppo di lavoro congiunto che si riunirà regolarmente. Un modello vincente per le aziende municipalizzate: “Come fornitori di servizi pubblici alle amministrazioni locali, abbiamo il grande vantaggio di essere a diretto contatto con i cittadini”, ha dichiarato al termine della riunione il presidente SEAB Rupert Rosanelli.

In foto (da sx a dx): Patrick Silbernagl, presidente ASM Bressanone; Wolfgang Plank, direttore generale ASM Bressanone; Rupert Rosanelli, Presidente SEAB Bolzano; Claudio Vitalini, direttore generale ASM Merano; Hans-Werner Wickertsheim, presidente ASM Merano; Verena Trockner, direttrice amministrativa SEAB Bolzano e Roberto Trevisson, direttore tecnico SEAB Bolzano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *