Politica Ultime Notizie

Bolzano. “Lex Benko” depotenziata, recepita la normativa nazionale

10 Settembre 2016

author:

Bolzano. “Lex Benko” depotenziata, recepita la normativa nazionale

Riqualificazione urbanistica, disegno di legge provinciale presentato ieri dall’assessore Richard Theiner

Più poteri ai Comuni, paletti precisi ai privati promotori di proposte di riqualificazione urbanistica, introduzione di un processo partecipativo che di fatto annulla l’articolo 55 quinquies , la cosiddetta lex Benko. Questi gli aspetti qualificanti della nuova legge provinciale presentata ieri dall’assessore Richard Theiner insieme al direttore della ripartizione Natura e Paesaggio Anton Aschbacher in materia di riqualificazione urbanistica e di appalti. Il disegno di legge, dopo l’approvazione della giunta, dovrà passare in commissione legislativa per approdare poi in consiglio provinciale per l’approvazione. Da punto di vista della partecipazione si prevede che i Comuni istituiscano un sportello per la presentazione delle domande dei cittadini, magari associandosi a livello sovracomunale, dotato delle competenze professionali in grado di valutare le richieste ricevute. Se fino ad oggi alla Provincia spettava l’ultima parola, ora invece tale parere può essere espresso da un componente nominato dalla Cctp, la Commissione Comunale Territorio e Paesaggio. Il privato promotore di un progetto di riqualificazione urbanistica dovrà essere in grado di esporre tutta una serie di garanzie, oltre al progetto preliminare completo nelle sue parti quali la fideiussione corrispondente al 10 per cento del valore complessivo del progetto e l’elaborazione dettagliata del piano economico.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *