Politica Ultime Notizie

Bolzano. Contraria Südtiroler Freiheit alla Adunata degli Alpini a Trento

22 Settembre 2016

author:

Bolzano. Contraria Südtiroler Freiheit alla Adunata degli Alpini a Trento

Respinta la mozione “paranoica e volgare”secodo Alessandro Urzì

 “L’Adunata degli Alpini non è gradita a gran parte della popolazione regionale. E’ stato così a Bolzano nel 2012 ed è così anche per Trento 2018”, scrivono i rappresentanti di Suedtiroler Freiheit in una mozione presentata in consiglio regionale. Il testo dei consiglieri regionali Bernhard Zimmerhofer di Sven Knoll, Myriam Atz Tammerle prosegue affermando che “il territorio dell’attuale Regione Autonoma ha fatto parte dell’Austria per quasi 600 anni e salvo pochissime eccezioni la sua popolazione combattè la Prima Guerra Mondiale con l’Austria Ungheria anche contro l’aggressione italiana. Non è gradito, a cento anni dal conflitto, un evento che porta bandiere di guerra italiane e che si configura come atto di strumentalizzazione nazionalista della vittoria italiana. Un’iniziativa che non favorisce le relazioni.” La mozione è stata respinta, come certamente i proponenti si attendevano. Resta invece l’intento provocatorio della mozione che, in coerentemente alla linea politica dei Freiheitlichen, vorrebe riportare indietro la storia, quasi che un Primo Statuto di autonomia, poi un Secondo e garanzie internazionali non esistano.

Esplicito il commento di Alessandro Urzì di Alto Adige nel cuore. “Una mozione paranoica – ha detto – un concentrato di volgarità incredibili.”

2 Comments
  1. Giuseppe Marino

    A gran parte della popolazione regionale? Hanno preso proprio un granchio..

Leave a comment

Rispondi a Giuseppe Marino Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *