Sport Ultime Notizie

Un gigante per la difesa, a Bolzano sbarca Clark Seymour

13 Agosto 2016

author:

Un gigante per la difesa, a Bolzano sbarca Clark Seymour

Dopo la messa a punto del reparto offensivo, l’HCB Alto Adige Alperia resta sul mercato mettendo a segno un gran colpo per il pacchetto arretrato: Clark Seymour, canadese classe 1993, vestirà il prossimo anno la maglia biancorossa.

Terzino di stecca destra, Seymour è pronto a rivestire il ruolo di colonna della retroguardia bolzanina. Le sue caratteristiche fisiche, d’altronde, parlano da sole: 193 cm di altezza per 98 kg.

Draftato al quinto turno nel 2012 dai Pittsburgh Penguins, come 143esima scelta totale, Seymour ha iniziato a farsi notare in Ontario Hockey League già nel 2009, tra le fila dei Kingston Frontenacs. Poi, nella stessa lega, altre due stagioni e mezzo con i Peterborough Petes: in Ontario, in 304 partite, il difensore ha messo a segno 62 punti. Per lui si sono poi aperte le porte della AHL, con i Wilkes-Barre/Scranton Penguins, e soprattutto della ECHL con la maglia dei Wheeling Nailers. Proprio qui ha vissuto un’ultima stagione da favola: con 35 punti in 61 partite ha dimostrato di saper essere una presenza dominante sul ghiaccio, arrivando con la sua squadra fino in finale. Difensore completo e a tutto ghiaccio, è dotato di un’ottima pattinata, un gran tiro e, grazie alla sua visione di gioco e al senso della posizione, è utile sia alla fase difensiva così come a quella offensiva: il suo minutaggio sul ghiaccio a Wheeling superava quello di tutti i suoi compagni e si è rivelato decisivo in tutte le situazioni, in powerplay, penalty killing e cinque contro cinque. Seymour non ha paura di usare il suo fisico massiccio per farsi valere e per battagliare negli angoli, tutte qualità che l’hanno elevato a miglior difensore “all-round” a Wheeling.

Adesso il nuovo acquisto biancorosso è pronto a volare per la prima volta oltreoceano, per entrare nel cuore dei tifosi altoatesini: “Sono felicissimo – afferma Seymour – trasferirmi in Europa è un passaggio della mia carriera a cui avevo sempre anelato e sono contento di esserci finalmente riuscito. Essendo la mia prima volta oltreoceano le mie aspettative sono molto alte: ho sentito soltanto ottime cose sia sulla squadra, sia sulla città di Bolzano che naturalmente sulla EBEL”.

Ulteriori informazioni su Clark Seymour: http://www.eliteprospects.com/player.php?player=45414

Luca Tommasini

In foto: Clark Seymour/© Peterborough Petes

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *