Italia spalla

Terrorismo. Ministro Orlando “radicalizzazione in carcere va seguita ma non parlerei di dati allarmanti”

17 Agosto 2016

author:

Terrorismo. Ministro Orlando “radicalizzazione in carcere va seguita ma non parlerei di dati allarmanti”

In foto: il ministro della Giustizia Andrea Orlando

“Il fenomeno di radicalizzazione nelle carceri va sicuramente seguito perché, come abbiamo visto anche in altri Paesi, la radicalizzazione avviene molto più frequentemente e con più facilità nei luoghi di segregazione”. E’ quanto avverte il ministro della Giustizia Andrea Orlando.

Ma, aggiunge il guardasigilli, “non parlerei di dati allarmanti: se teniamo conto che si tratta complessivamente di 300 persone quelle che in qualche modo hanno dato segni di attenzione alle parole d’ordine jihadiste, su una popolazione carceraria di 54.000 detenuti, non possiamo parlare di un fenomeno di massa”.

Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.it/societa/non-ci-sto-societa/2016/08/17/33053_terrorismo-ministro-orlando-radicalizzazione-carcere-va-seguita-non-parlerei-dati-allarmanti/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *