Esteri Ultime Notizie

Germania. Ritrovati i diari di Himmler. Da una telefonata alla figlia alla pianificazione dell’Olocausto

3 Agosto 2016

author:

Germania. Ritrovati i diari di Himmler. Da una telefonata alla figlia alla pianificazione dell’Olocausto

Sequestrati dai militari dell’Armata Rossa negli ultimi giorni della Seconda Guerra Mondiale, erano rimasti sepolti negli archivi del ministero della Difesa russo a Podolsk, vicino Mosca. A riportare alla luce dopo oltre 70 anni i diari di Heinrich Himmler è stato il tabloid tedesco Bild, che ora ne pubblica a puntate gli estratti. E ne esce la minuziosa descrizione delle giornate di un uomo che passava, senza alcun apparente turbamento, da un’affettuosa telefonata con la moglie e la figlia, ad una visita ad un campo di sterminio, all’ordine per una fucilazione di massa.      

“10-12: Massaggio; 14: Pranzo con ufficiali SS; 15-19: Incontri politici; 20: Cena; 21: Altri incontri, uno per discutere notizie che ufficiali di polizia nostri alleati in Polonia si sono rifiutati di combattere; 21-22: Prima di andare a letto ordinata fucilazione per tutti e dieci gli ufficiali e invio delle loro famiglie in campo di concentramento”. Recita così una delle pagine riprodotte dal Telegraph dei diari del capo delle SS, che coprono gli eventi del 1938 e quelli tra il 1943 e il 1944, anni cruciali per le sorti della guerra.

Molti appunti ritrovati sulle pagine dei diari fanno riferimento a lunghe sedute di massaggi, mentre altri sembrano alludere alla relazione con Hedwig Pottgast, segretaria personale e amante di Himmler. In altre occasioni, il capo delle SS scriveva di essersi rilassato guardando un film, o giocando a carte, tra un incontro e un altro con Adolf Hitler e altri gerarchi nazisti, nei quali veniva pianificato l’Olocausto.

Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.it/societa/2016/08/03/32719_germania-ritrovati-diari-himmler-telefonata-alla-figlia-alla-pianificazione-dellolocausto/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *