Sport Ultime Notizie

Finale senza storia, Bolzano battuto 6 a 1 dal Düsseldorf

22 Agosto 2016

author:

Finale senza storia, Bolzano battuto 6 a 1 dal Düsseldorf

In foto: Melichernik Barta/© Peter Volk

L’HCB Alto Adige Alperia si arrende al Düsseldorfer EG, perdendo 6 a 1 la finale del torneo amichevole “Zugspitz Arena Bayern-Tirol Cup”. La compagine tedesca, militante in DEL, fa valere soprattutto la sua migliore condizione fisica e prende il largo nei primi 40 minuti, infilando una cinquina. Nel Bolzano esordiscono Oleksuk, Vallerand e Palmieri ed è proprio “Nick The King” a trovare la rete della bandiera, prima della seste rete tedesca.

Bolzano che questa volta si presenta in pista con Melichercik tra i pali, a fargli da backup c’è Jake Smith, che subentrerà in avvio di terzo tempo. In difesa, come ieri, si gira con Egger-Glira, Everson-Oberdörfer, Gellert-Franza; linee offensive, con il forfait di Frigo e i nuovi esordi, ridisegnate con Yogan-Reid-Marchetti, Bernard-Gander-Kearney, Root-Frank-Palmieri, Oleksuk-Insam-Vallerand, con Gruber, Conci, Simoncello e Pirri a disposizione.

Il Düsseldorf trova subito la rete del vantaggio, dopo soli 76 secondi: ripartenza veloce dei tedeschi, Gablik impegna Melichercik che concede però il rebound a Barta, per l’1 a 0. Sono gli avversari a cercare di fare la partita, il Bolzano ci prova con Kearney, ma al 09:52 arriva la rete del raddoppio: tiro dalla blu di Davis deviato sotto porta da Alexander Preibisch. Biancorossi che possono accorciare le distanze con l’uomo in meno, ma Reid alza il disco di poco sopra la traversa al termine di un contropiede condotto da Egger. 2 a 0 Düsseldorf al 20esimo minuto.

I Foxes non sfruttano 58 secondi di doppia superiorità numerica in avvio di seconda frazione, poi al 26:26, in powerplay, i tedeschi calano il tris con il tocco sotto porta decisivo di Norman Milley. Il Bolzano può giocare diverse volte con l’uomo in più, per un altro minuto persino in 5 contro 3, ma lo special team non colpisce e al rientro in pista del quinto uomo il Düsseldorf colpisce in contropiede, con Maximilian Kammerer che finalizza l’azione di Preibisch. A un secondo dalla sirena di fine periodo centrale, in una mischia furibonda davanti alla porta, Kammerer centra anche la personale doppietta ed è 5 a 0.

In avvio di terzo drittel Melichercik lascia spazio a Jake Smith a difesa della gabbia. Con il risultato in ghiaccio il Bolzano non rinuncia a spingere e trova la rete che accorcia le distanze, con Nick Palmieri che da solo davanti al portiere non sbaglia, spolverando l’incrocio dei pali. I tedeschi non si fanno intimorire e al 52:07 Marco Nowak batte Smith per il 6 a 1 che chiude la partita.

Le prossime amichevoli. Il Bolzano sarà impegnato venerdì 26 agosto (ore 19:30) in casa dell’ERC Ingolstadt, che sarà a sua volta ospite al Palaonda sabato 27 agosto alle ore 20:00, prima uscita casalinga dei Foxes.

Düsseldorfer EG – HCB Alto Adige Alperia 6 – 1 [2-0; 3-0; 1-1]

Reti: 01:16 Alexander Barta (1-0); 09:52 Alexander Preibisch (2-0); 26:26 Norman Milley PP1 (3-0); 33:29 Maximilian Kammerer (4-0); 39:59 Maximilian Kammerer (5-0); 46:08 Nick Palmieri (5-1); 52:07 Marco Nowak (6-1)

Düsseldorfer EG: Niederberger (Bick); Daschner, Conboy, Novak, Schüle, Hasse, Davis, Ebner; Kammerer, Lewandowski, Milley, Strodel, Minard, Kreutzer, Bowman, Preibisch, Barta,Weiss, Gawlik. Coach: Christof Kreutzer

HCB Alto Adige Alperia: Melichercik (dal 40.00 Smith); Egger-Glira, Everson-Oberdörfer,Gellert-Franza; Yogan-Reid-Marchetti, Bernard-Gander-Kearney, Root-Frank-Palmieri, Oleksuk-Insam-Vallerand, Gruber, Conci, Simoncello, Pirri. Coach: Tom Pokel

Luca Tommasini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *