Esteri Ultime Notizie

Bce “in Italia varate riforme considerevoli a partire da l’adeguamento del mercato del lavoro”

4 Agosto 2016

author:

Bce “in Italia varate riforme considerevoli a partire da l’adeguamento del mercato del lavoro”

In foto: Mario Draghi

I paesi sottoposti a tensioni nel 2010-13, tra i quali l’Italia, hanno varato “riforme considerevoli”, lavoro tra queste, anche se la capacità di adeguamento delle imprese presenti differenze a livello nazionale in relazione ai tempi del varo delle riforme. E’ quanto emerge dal Bollettino della Bce.

“Sembra che nell’insieme l’adeguamento del mercato del lavoro sia stato percepito come più facile rispetto al passato in Grecia, Spagna, Cipro e Portogallo (dove le imprese che hanno ritenuto meno difficile adeguare salari e/od occupazione erano notevolmente più numerose di quelle che hanno riscontrato una minore facilità), mentre la capacità complessiva delle imprese di introdurre tali aggiustamenti non è variata di molto in Irlanda, Italia e Slovenia”, scrive la Bce. “Ciò è coerente con la diversa tempistica delle riforme del mercato del lavoro nei vari paesi”, con l’Italia che ha varato riforme significative del mercato del lavoro “solo più tardi (nel 2012 e nel 2015)”.     

Sul fronte dei salari, “in Italia l’adeguamento dei salari dei lavoratori già presenti sembra di fatto lievemente più oneroso nel 2013 rispetto al 2010, mentre non si rilevano sostanziali differenze per i nuovi assunti”. Immutata la capacità di licenziamento nel caso italiano che è rimasta “sostanzialmente invariata”.

Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.it/news-in-evidenza/2016/08/04/32747_bce-italia-varate-riforme-considerevoli-partire-dalladeguamento-del-mercato-del-lavoro/
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *