Sport Ultime Notizie

Un giovane perno per la difesa, Max Everson sbarca a Bolzano

30 Luglio 2016

author:

Un giovane perno per la difesa, Max Everson sbarca a Bolzano

Si chiude con un botto nel reparto arretrato la settimana di mercato più intensa per l’HCB Alto Adige Alperia. A Bolzano arriva un difensore dalle grandissime qualità: Max Everson, classe 1993, statunitense con passaporto italiano: i nonni materni si sono trasferiti infatti dal Bel Paese agli USA e lui ha ancora dei cugini nel sud Italia.

Draftato nel 2011 dai Toronto Maple Leafs, l’italo-statunitense (185cm x 83 kg) è un giocatore dall’ampissimo potenziale, che ha trascorso diverse stagioni in USHS e quattro anni in NCAA con l’Harvard University, vincendo un campionato da capitano del 2014/15. Poi ha avuto inizio la sua carriera da professionista: entrato nel giro dei Providence Bruins, farm team di Boston, è stato assegnato alla ECHL, dove l’anno scorso ha giocato tra le fila degli Atlanta Gladiators: qui si è fatto notare, mettendo a segno ben 30 punti in 68 partite (14 goal e 16 assist). Ottimo pattinatore, Everson abbina visione di gioco a “puck skills” di notevole livello. La sua determinazione e la voglia di mettersi a disposizione della squadra gli hanno garantito un grande rispetto in ECHL.

Per il 23enne, da mesi fortemente voluto dall’amministratore delegato Dieter Knoll e da coach Tom Pokel, inizia adesso una nuova avventura in Europa, proprio tra le fila del Bolzano.

“Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con il Bolzano – così Everson – ho sentito dire che la città è bellissima, così come è un posto stimolante dove giocare: sono pronto a scendere sul ghiaccio”.

Ulteriori informazioni su Max Everson: http://www.eliteprospects.com/player.php?player=94244

Luca Tommasini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *