Politica Ultime Notizie

Termovalorizzatore di Bolzano. Artioli, salute dei Bolzanini è prioritaria 

5 Luglio 2016

author:

Termovalorizzatore di Bolzano. Artioli, salute dei Bolzanini è prioritaria 

L’aumento di conferimenti all’inceneritore di Bolzano provenienti da fuori Provincia non convince Elena Artioli. La consigliere provinciale in passato aveva già mosso le acque in aula, presentando interrogazioni e mozioni che di fatto vietassero l’aumento del carico di inquinanti sulla città capoluogo. “Bolzano è adagiata in una conca e già viviamo in un forno estivo dove la circolazione dei motocicli a due tempi è vietata e bisognerebbe ridurre ulteriormente il traffico in ingresso in città. Sono arrivati i verdi al governo del Capoluogo con competenze che dovrebbero portare alla chiusura dell’inceneritore e alla riduzione della mobilità inquinante, ma – osserva Artioli – la prima mossa è quella di aumentare l’attività dell’inceneritore. Partiamo male, da un verso si lotta contro i centri commerciali e dall’altro non si pianifica uno studio appropriato sulla salute dei bolzanini. Di certo a frequentare i centri commerciali ci si può rimediare qualche raffreddore per via dell’aria condizionata, mentre ciò che respiriamo ogni giorno, a scuola, a casa o al lavoro è fondamentale per la nostra salute. Uno studio appropriato sulla salute dei bolzanini è ora auspicabile. Vogliamo conoscere se davvero i nostri concittadini sono meno longevi di chi abita negli altri comuni, quali sono le cause e quali provvedimenti servirà prendere. Se sarà necessario, andrà spento anche l’inceneritore. Non sarà certo l’investimento perduto a fermarci, perché la salute di oltre centomila cittadini è più importante – conclude Artioli.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *