Editoriali Ultime Notizie

Per comprendere Cesare Battisti

8 Luglio 2016

Per comprendere Cesare Battisti

Di Claudio Calabrese

Leggerlo sulla scorta dei grandi storiografi tedeschi

Bolzano ricorda quest’ anno la figura di Cesare Battisti con una serie d’incontri e spettacoli organizzati dall’Archivio Storico della Città. Diversi incontri si sono già svolti tra giugno e inizio luglio. È importante evidenziare come i due organizzatori degli eventi, Patrizia Pfeifer e Hannes Obermair abbiano richiamato l’importanza di Battisti tramite gli studi storiografici di grandi intellettuali quali Karl Kraus, Franz Tumler e Claus Gatterer. Nel mondo culturale italiano Tumler e Gatterer sono divenuti noti grazie alla pubblicazione delle loro opere in lingua italiana da parte della Praxis Edizioni di Bolzano, che da anni le distribuisce in modo capillare a livello nazionale. Franz Tumler, che era nato a Gries nel 1912, quando era ancora un comune autonomo rispetto a Bolzano, è uno dei più raffinati scrittori del’900. La sua scrittura si colloca nell’alveo della narrativa austriaca fra Robert Musil, Joseph Roth e Peter Handke. Il romanzo “Un Castello in Austria”, tradotto da Umberto Gandini narra una grande storia d’amore , ma è molto di più e vale la pena di leggere per comprenderne l’essenza più profonda. Di Claus Gatterer, da “In lotta contro Roma” a “Cesare Battisti – impiccate il traditore”, passando per il saggio “Italiani maledetti – maledetti austriaci” e  il celebre romanzo “Bel paese, brutta gente”; in pratica tutta l’opera del grande storico e giornalista è stata tradotta, pubblicata e diffusa a livello nazionale dalla Casa Editrice Praxis di Bolzano.

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *