Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Novità in arrivo per chi intende sposarsi con rito civile in Comune

27 Luglio 2016

author:

Bolzano. Novità in arrivo per chi intende sposarsi con rito civile in Comune

Le coppie non bolzanine dovranno versare una tariffa per convolare a giuste nozze nel capoluogo

Novità in vista per chi intende sposarsi con rito civile a Bolzano, in particolare per chi, pur non essendo residente in città, sceglierà comunque il capoluogo altoatesino per convolare a giuste nozze. Negli ultimi anni è cresciuta infatti sensibilmente la richiesta in tal senso di nubendi non residenti, soprattutto di altri paesi europei (in particolare Austria e Germania), ma non solo.
Fino ad oggi la celebrazione dei matrimoni è stata gratuita per tutti, ad eccezione di quelli celebrati nella sala matrimoni dell’antico municipio di via Portici 30, per i quali viene applicata attualmente un’apposita tariffa.
Su proposta dell’Assessore comunale competente Angelo Gennaccaro, la Giunta comunale nella sua ultima seduta, ha deciso, come per altro accade ormai in quasi tutti i comuni italiani e anche al fine di dare la giusta rilevanza e riconoscimento al servizio che viene puntualmente garantito a tutte le tipologie di sposi, di stabilire delle tariffe a carico dei nubendi non residenti, ferma restando la gratuità della celebrazione dei matrimoni in orario d’ufficio in municipio (Sala di Giunta o Sala rossa) per gli sposi di cui almeno uno residente nel Comune di Bolzano ed in orario di ufficio dal lunedì al venerdì. Va sottolineato che l’Ufficio Matrimoni, predispone annualmente oltre 200 atti di matrimonio civile che vengono celebrati in Comune a Bolzano. Le tariffe, si differenzieranno sulla base del Comune di residenza dei nubendi e della giornata ed orario di celebrazione del matrimonio civile. Tra le novità in arrivo, anche la possibilità fino ad oggi preclusa, di sposarsi con rito civile a Bolzano il sabato pomeriggio.

 

 

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *