Politica Ultime Notizie

Bolzano. Nominato formalmente Andrea Zeppa nuovo Direttore Generale del Comune

26 Luglio 2016

author:

Bolzano. Nominato formalmente Andrea Zeppa nuovo Direttore Generale del Comune

Ieri si è riunita la Giunta comunale di Bolzano. A seguire le principali decisioni comunicate in conferenza stampa dal Sindaco Renzo Caramaschi, presente anche il vice Sindaco Christoph Baur.

Fissate dalla Giunta comunale le somme non ammesse a procedure di esecuzione forzata per il secondo semestre 2016. Si tratta complessivamente di circa 50 milioni di Euro non pignorabili.
Via libera anche ad un’ integrazione del fondo di riserva nel bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2016-2018.
Approvato il bilancio consuntivo dell’Azienda Servizi Sociali che ammonta a 91 milioni di Euro di cui circa il 52% coperto dalla Provincia, il 17% dal Comune, il 13% da proventi dei servizi ed il resto dall’Azienda Sanitaria.
Erogate le quote per alunno ai comuni per la partecipazione alle spese di gestione della scuola dell’obbligo.
Nominato l’organo tecnico collegiale preposto ad adottare i provvedimenti disciplinari per quanto riguarda il personale comunale.
Approvato lo stanziamento di fondi provinciali in favore dell’ASSB per l’assistenza economico sociale. Si tratta complessivamente di 8 milioni di Euro per il 2016 di cui 5 milioni per integrare il reddito minimo di sussistenza.
Via libera ad alcune controdeduzioni alle osservazioni presentate contro alcune procedure d’esproprio.
Approvata la spesa per il soggiorno ed i concerti a Bolzano dell’European Union Youth Orchestra.
Per quanto riguarda i lavori pubblici, approvati lavori di ampliamento e adattamento dell’edficio che ospita la scuola S.F. Neri alle norme in materia di eliminazione delle barriere architettoniche per un spesa di 600.000 Euro e l’adeguamento dell’ex alloggio custode alla scuola media A. Schweitzer. Si tratta in particolare dell’approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo e modalità di gara.
Approvati poi numerosi promemoria: dalle spese di rappresentanza per l’acquisto di coppe e trofei per il 2016, alle celebrazioni per i 70 anni del voto alle donne. Anche quest’anno confermata la tappa bolzanina della staffetta “Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980 (strage alla stazione di Bologna). Concesso il patrocinio alla trasmissione della sede Rai di Bolzano Zeppelin per una trasmissione in diretta di due ore sabato 30 luglio al parco delle Semirurali.
Per quanto riguarda la cultura, approvato un programma chiamato: “Spazio Klassik 2016” che prevede una serie di concerti e appuntamenti musicali in vari luoghi della città con il coinvolgimento della EUYO, della Fondazione Concorso Pianistico Busoni e dell’Ufficio Cultura del Comune. Fino al 29 agosto 7 appuntamenti per 7 piazze bolzanine con i musicisti che suoneranno e interagiranno con il pubblico. Da Santa Maria in Augia (13/8 ore 13-15.00) a piazza Nikoletti (16/8 ore 10.30-12.00), passando anche al Lido di Bolzano (23/8 ore 14-30-15.30). E ancora da piazza Walther (25/8 ore serali) a piazza Mazzini (27/8 ore 10-12), da piazza Matteotti (29/8 ore 10-12) a piazza Montessori (ieri 24/7).
Chiusa dall’8 al 19 agosto la sala lettura dellì’archivio storico. Concesso a titolo gratuito l’utilizzo della sala polifunzionale di Maso Premstaller per alcune rappresentanzioni teatrali a cura della UILT. Concesso il patrocinio del Comune all’Associazione Scrittori di Bolzano per un’iniziativa in programma dal 10 al 16 ottobre.
La Giunta ha esaminato la proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Walcher relativa a disposizioni semplificate per l’accesso ottimale delle piccole e medie imprese alle procedure di affidamento (miglior utilizzo dell’apposito portale telematico).

Infine formalizzata la nomina del nuovo Direttore Generale del Comune di Bolzano. Si tratta del dott. Andrea Zeppa. Il nuovo city manager, proveniente dalla Provincia (attualmente direttore del Dipartimento Economia, Innovazione e Europa) sarà inquadrato nella 8° qualifica funzionale. Gli sarà corrisposta, oltre alla retribuzione lorda, un’ indennità di funzione stabilita nel coefficinete 3,0 prevista dall’accordo di comparto per il personale dirigenziale. Il trattamento economico sarà  integrato con un’indennità ad personam a titolo di indennità di risultato, che sarà corrisposta al termine di ciascun anno dell’incarico in base al raggiungimento degli obiettivi concordati. Il predetto trattamento economico circa 147.000 Euro lordi annui, “meno di quanto attualmente percepito in Provincia come direttore di Dipartimento” ha detto Caramaschi, include le prestazioni di eventuali ore straordinarie che non comporteranno comunque possibilità di recupero. Resta fermo l’obbligo di reperibilità telefonica non retribuita al di fuori dell’orario di presenza obbligatoria in servizio.
“Il Direttore Generale -ha ricordato il Sindaco Caramaschi- avrà il compito di far funzionare al meglio la macchina amministrativa comunale. Se il Segretario Generale risponde per la legittimità degli atti, il Direttore Generale risponde per gli aspetti legati all’efficienza, efficacia, trasparenza, economicità e qualità degli stessi, oltre agli obiettivi che gli saranno assegnati e che saranno resi pubblici a breve. Dalle azioni di raccordo con la Provincia all’assistenza per la parte amministrativa di Sindaco e Giunta nel perseguimento degli obiettivi politici”. Il dott. Andrea Zeppa prenderà formalmente servizio ad inizio settembre, “ma già dopo Ferragosto inizierà ad essere presente in Comune”  ha concluso Caramaschi.

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *