Cultura & Società Ultime Notizie

Esami di qualifica per gli allievi della Scuola alberghiera “Ritz”

14 Giugno 2016

author:

Esami di qualifica per gli allievi della Scuola alberghiera “Ritz”

Sono in fase di svolgimento gli esami di qualifica dei giovani allievi della Scuola alberghiera “Ritz” di Merano. Notevole il livello professionale raggiunto.

Una quindicina di giovani allievi del terzo anno dell’indirizzo di cucina della Scuola professionale provinciale alberghiera “Cesare Ritz” di Merano hanno sostenuto nei giorni la prova pratica del loro esame di qualifica.

L’esame costituito da una prova scritta, una pratica ed una parte orale consente loro di acquisire la qualifica di personale di cucina, un traguardo che corona i primi di tre anni di formazione in questo istituto che forma personale molto richiesto da strutture alberghiere e ristoranti, sia in Italia che all’estero.

“Va sottolineato” secondo la dirigente scolastica dell’istituto, Maria Pascarella “il notevole livello professionale raggiunto dagli allievi al termine del triennio grazie alla guida di docenti molto qualificati, sia per quanto riguarda il settore di cucina che il servizio di sala ed il ricevimento.

Numerosi allievi proseguono la propria formazione anche nei due anni successivi sino all’acquisizione delle qualifiche rispettivamente di Tecnico dei servizi ristorativi e di Tecnico dei servizi turistici”.

La Scuola professionale provinciale alberghiera “Cesare Ritz” può essere considerata una sorta di fiore all’occhiello della formazione professionale provinciale grazie al notevole livello di specializzazione raggiunto dalla struttura che attualmente accoglie oltre 500 allievi, compresi gli apprendisti

Dal 1992 la Scuola ha sede nello School Village di Merano. Dispone di un’unità centrale, composta da aule didattiche, laboratori dell’area operativa, self service ed uffici, del convitto e di parte di una palazzina di recente costruzione situata nelle immediate vicinanze, dove trovano collocazione 5 aule didattiche e la sala insegnanti.

Parte della scuola è ospitata anche nella struttura ex Böhler di via Schaffer a Merano. Il convitto annesso alla Scuola dispone di 25 camere con bagno, ciascuna delle quali può ospitare tre allievi.

Grazie all’alto livello di specializzazione raggiunto dai giovani che conseguono il diploma di qualifica professionale e di coloro che completano i corsi di post-qualifica il loro inserimento nel mondo del lavoro è molto agevole e consente di svolgere l’attività in prestigiose strutture turistico-alberghiere sia in Italia che all’estero. Tra le mete più gettonate dei neo diplomati del “Ritz” vi sono strutture alberghiere di Berlino e Londra, in netta crescita anche la richiesta di personale specializzato da parte di strutture turistico-alberghiere australiane.

FG/fonte Ufficio stampa Provincia di Bolzano

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *