Politica Ultime Notizie

Brennero, oggi Ferrero al confine con delegazioni di Rifondazione Comunista di BZ e Tn

5 Maggio 2016

author:

Brennero, oggi Ferrero al confine con delegazioni di Rifondazione Comunista di BZ e Tn

In foto: Paolo Ferrero Ferrero e Lorenzo Vianini 

di Pinuccia Di Gesaro

Il Segretario nazionale denuncia l’assurdità delle misure restrittive 

Oggi una delegazione regionale di Rifondazione comunista insieme a Paolo Ferrero si è recata al Brennero per denunciare ancora una volta “ l’assurdità di questo confine“, mentre un forte impegno dovrebbe essere messo in atto secondo principi di accoglienza e solidarietà. Paolo Ferrero ha ribadito che l’Unione Europea dovrebbe agire “sostenendo lavoro, pensioni e accoglienza anziché aiutare le banche private”

Sabato 7 aprile è prevista al Brennero una manifestazione degli anarchici che hanno esteso il loro invito a livello nazionale. Aleggia una certa preoccupazione, tant’è che sia Rifondazione Comunista che i Verdi si sono dissociati dall’iniziativa.

Lorenzia Vainini, di Rifondazione Comunista di Bolzano, contattato oggi da noi al Brennero, dichiara che la loro presenza sarà eventualmente a livello personale. “Non mettiamo il cappello su cortei che devono rimanere liberi da simboli di partito, quindi se parteciperemo lo faremo solo a titolo individuale come singoli, ha detto.  Non intendiamo farci pubblicità.”

Dall’area anarchica per ora si ha notizia che da Bologna partirà un pullman, mentre i trentini e i roveretani si sono dati appuntamento a Trento alle 11 in piazza Dante. In forma privata si stanno organizzando a Milano, Biella e Varese.

Abbattere le frontiere” è lo slogan all’insegna della quale si svolgerà la manifestazione, la cui partenza è prevista dalla stazione di Brennero alle 14,30.

Riserbo assoluto da parte della Questura di Bolzano sui particolari organizzativi delle forze dell’ordine, benché da fonti affidabili si apprende che dovrebbe essere riproposto lo schema già adottato nella manifestazione scorsa. Si prevede pertanto un contingente intorno ai 500 agenti, tra italiani e austriaci. La raccomandazione diffusa agli organizzatori è che il corteo si mantenga entro i limiti della moderazione e che non dovrà intralciare troppo a lungo il traffico lungo la Statale.

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *