Esteri Ultime Notizie

Allarme per super-batterio negli Stati Uniti, colpita una donna in Pennsylvania

27 Maggio 2016

author:

Allarme per super-batterio negli Stati Uniti, colpita una donna in Pennsylvania

Secondo gli esperti l’agente patogeno non risponderebbe a nessun antibiotico

Gli scienziati del Dipartimento alla Difesa Usa hanno individuato la specie di “escherichia coli” nelle urine di una donna della Pennsylvania e hanno dato l’allarme. Sembra che per la prima volta negli Stati Uniti sia arrivato un super-batterio resistente a qualsiasi tipo di antibiotici. Secondo quanto riportato sulla rivista della Società americana di microbiologia “Antimicrobial Agents and Chemotherapy”, l’agente patogeno in questione sarebbe persino resistente all’antibiotico di ultima generazione “colistin”. Non si conoscono le condizioni di salute della donna portatrice del batterio, in ogni modo gli esperti dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cds) starebbero indagando sulle modalità in cui la paziente avrebbe contratto il micro-organismo. Le ipotesi sono diverse, tra cui anche una ospedalizzazione. Secondo fonti stampa le autorità sanitarie del luogo si starebbero mettendo in contatto con i familiari e conoscenti della paziente per accertarsi che l’infezione non si sia già diffusa. Sembrerebbe che questo particolare agente patogeno sia stato definito dagli esperti “il batterio degli incubi” perché particolarmente pericoloso.

Come riferito dalla ricercatrice dell’Istituto Superiore di Sanità Annalisa Pantosti all’ANSA, anche in Italia ci sarebbero dei pazienti colpiti da batteri che resistono a tutti gli antibiotici, anche se di tipo diverso da quello individuato negli Stati Uniti.

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *