Sport Ultime Notizie

Si chiude la regular season: domani il Südtirol Neruda Bolzano è di scena a Bergamo contro la Foppapedretti

1 Aprile 2016

author:

Si chiude la regular season: domani il Südtirol Neruda Bolzano è di scena a Bergamo contro la Foppapedretti

Si chiude la regular season: domani il Südtirol Neruda Bolzano è di scena a Bergamo contro la Foppapedretti

Il sipario è pronto a scendere sulla stagione regolare della serie A1 femminile, che si concluderà domani sera con la 13esima giornata del girone di ritorno. Il Südtirol Neruda Bolzano domani, alle 20.30, sarà di scena al PalaNorda di Bergamo contro la Foppapedretti. Match che, per i soli abbonati, sarà trasmesso in diretta su Lvf Tv mentre non ci sarà l’annunciata diretta su Rai Sport Hd.

TANTA VOGLIA DI CHIUDERE QUESTA STAGIONE CON UN RISULTATO POSITIVO
Dopo aver salutato sabato scorso il proprio pubblico con il match interno contro Montichiari ora la squadra altoatesina sarà di scena a Bergamo contro una storica realtà della pallavolo italiana come la Foppapedretti. In casa Südtirol Neruda Bolzano c’è tanta voglia di provare a chiudere questa stagione, amara sotto il profilo dei risultati, con una prova di carattere, di sostanza e di cuore. Andando in cerca di un risultato positivo. Per riuscirci le arancioblù sono chiamate a cercare quella continuità necessaria in tanti fondamentali per mettere in difficoltà un sestetto di primo piano come quello lombardo. Il tecnico Stefano Micoli – un ex in quanto è stato a lungo secondo allenatore proprio a Bergamo alla Foppapedretti – ha a sua disposizione una squadra con qualche acciacco fisico ma può scegliere senza grossi problemi quale sestetto mandare in campo. Dovendo, in primo luogo, scegliere da chi sarà composta la diagonale di schiacciatrici fra le quattro bande a disposizione.

FOPPAPEDRETTI A CACCIA DEL “DOUBLE” DOPO LA VITTORIA IN COPPA ITALIA
Settimo posto in classifica con 38 punti, frutto di 12 vittorie ed 11 sconfitte: la Foppapedretti Bergamo è già matematicamente nei playoff ma può ancora scalzare Scandicci dalla sesta piazza visto l’unico punto di ritardo. Dipenderà dai risultati che le bergamasche e le toscane faranno domani rispettivamente contro Südtirol Neruda Bolzano e Liu Jo Modena, ormai matematicamente quinta. In quest’ultima giornata di regular season la squadra di coach Lavarini va così in cerca della miglior posizione possibile in vista dei playoff, in una stagione nella quale Bergamo ha già festeggiato la vittoria in Coppa Italia. Nell’organico del sestetto rossoblù alcuni veri e propri mostri sacri della pallavolo femminile italiana quali Leo Lo Bianco in regia e Paola Cardullo libero, ma attenzione anche ad alcune giovani di interesse mondiale come la schiacciatrice olandese Celeste Plak (classe 1995) e ad atlete italiane di primo livello come Alessia Gennari in posto-4.

LA CLASSIFICA: CACCIA, A DISTANZA, ALLA 12ESIMA POSIZIONE
In quest’ultima giornata di regular season il Südtirol Neruda Bolzano si gioca, a distanza, il 12esimo posto contro Il Bisonte Firenze. A parità di punti (10) e di numero di vittorie (3) ad oggi il quoziente set vede leggermente avanti la squadra toscana (0,32 per Firenze, 0,30 per le altoatesine). Nel caso si arrivi a parità di punti, ovvero in caso di una sconfitta a testa senza far punti, resterebbero le toscane 12esime per un miglior quoziente set.

I PROBABILI SESTETTI
In avvio coach Stefano Lavarini dovrebbe mandare in campo un sestetto con Lo Bianco palleggiatrice, Barun-Susnjar opposto, Plak e Gennari schiacciatrici, Aelbrecht e Durisic centrali con Cardullo libero.
Stefano Micoli, invece, in avvio deve decidere solamente la coppia di schiacciatrici da schierare dal primo scambio fra Martinez, Page, Lazic e Rivera, mentre dovrebbero essere riconfermate Brcic in palleggio, Mambru opposto, Garzaro e Manzano centrali con Paris libero.

GLI ARBITRI: ECCO I DUE FISCHIETTI DI DOMANI SERA
Saranno Massimo Florian di Treviso e Davide Prati di Pavia i due arbitri che dirigeranno l’incontro del PalaNorda. Massimo Florian è diventato arbitro di serie A nel 2007 ed in questa stagione ha già diretto il Neruda in occasione della gara persa a dicembre contro Casalmaggiore e quello del PalaResia di un mese fa contro Piacenza. Davide Prati, invece, è nativo di Pavia ed è fischietto internazionale sia di volley indoor sia di beach volley, arbitra in serie A dal 2006 ed in questa stagione ha già diretto le altoatesine contro il Club Italia nel match disputato in Lombardia.

I PRECEDENTI FRA LE DUE SQUADRE: DOMANI IL SECONDO CONFRONTO
In archivio, finora, c’è solamente un precedente in serie A fra la storica società bergamasca ed il Südtirol Neruda, ovvero il match d’andata disputato il 22 dicembre 2015. In quella occasione, al PalaResia, le rossoblù lombarde si imposero in tre set (22-25, 19-25, 23-25) con 17 punti di Martinez.

IL CONFRONTO STATISTICO FRA BERGAMO E BOLZANO
Ventitre gare giocate a tsta, 86 set per le lombarde e 83 per il Südtirol Neruda, con statistiche che sorridono alla Foppapedretti. In battuta le bergamasche hanno realizzato 115 ace a fronte dei 71 delle arancioblù, mentre a muro sono 224 i block realizzati da Bergamo a ffronte dei 150 di Bolzano. Il confronto delle percentuali d’attacco vede le padrone di casa avanti 38,8% contro 34,3%, mentre in quanto a ricezioni perfette sono avanti le altoatesine con il 32,7% a fronte del 29,8% della Foppapedretti.

LE GIOCATRICI PIÙ EFFICACI
Prendendo in esame i punti complessivi messi a segno dalle singole atlete in casa Foppapedretti spiccao i 386 punti di Barun-Susnjar, quinta miglior realizzatrice assoluta della A1. Metre Brayelin Martinez con i suoi 346 punti personali occupa la decima piazza assoluta nella speciale classifica delle “bomber” di questo torneo. Sempre l’opposto di Bergamo svetta in una speciale classifica, quella delle “acewoman”: con 34 battute vincenti realizzate in 23 partite è la migliore in battuta dell’intero massimo campionato italiano. Nella top ten di questo fodamentale c’è anche Celeste Plak,  settima con 27 ace. Ilaria Garzaro, invece, con 16 battute vincenti è la miglior battitrice in casa Südtirol Neruda Bolzano. Capitolo muri: Freya Aelbrecht è 11esima nella speciale classifica di questo fondamentale con 52 block, mentre Elisa Manzano con 36 muri è la best blocker del Südtirol Neruda Bolzano. Sarà, infine, un confronto diretto fra le due atlete – Alessia Gennari per la Foppapedretti e Sara Paris del Südtirol Neruda Bolzano – che ad oggi occupano rispettivamente il primo ed il secondo posto nella speciale classifica delle ricezioni perfette. Sono, ad oggi, 255 per la schiacciatrice bergamasca e 235 per il libero arancioblù.

DIRETTA ED AGGIORNAMENTI SUI SOCIAL NETWORK
La partita sarà trasmessa in diretta, per i soli abbonati, sul canale Lvf Tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Gli aggiornamenti in tempo reale sul punteggio saranno disponibili sul sito internet della Lega Pallavolo Serie A Femminile all’indirizzo www.legavolleyfemminile.it, ma sarà possibile seguire l’andamento della gara anche sui canali social del Neruda Volley. Ovvero sulla pagina Facebook all’indirizzo www.facebook.com/nerudavolley oppure su Twitter seguendo l’account @NerudaVolley.
Il match sarà poi riproposto sui teleschermi di RTTR, televisione partner del Südtirol Neruda Bolzano, che riproporrà le immagini dell’incontro in tutta la regione Trentino Alto Adige Südtirol alle 21.30 di mercoledì sera.

L’APP GRATUITA DELLA LEGA VOLLEY FEMMINILE
L’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre tanti contenuti speciali agli appassionati: oltre a fornire preziose informazioni sui match del Campionato, quali il link diretto alla biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, il collegamento al player di Rai Sport e di LVF TV per la visione del match, ora pubblica in tempo reale le statistiche di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace e muri).

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 13ESIMA GIORNATA DI RITORNO
Foppapedretti Bergamo – Südtirol Neruda Bolzano (domani, ore 20.30, diretta su Lvf Tv)
Savino Del Bene Scandicci – Liu Jo Modena (domani, ore 20.30, diretta su Lvf Tv)
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Nordmeccanica Piacenza (domani, ore 20.30, diretta su Rai Sport Hd)
Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano (domani, ore 20.30, diretta su Lvf Tv)
Igor Gorgonzola Novara – Obiettivo Risarcimento Vicenza (domani, ore 20.30, diretta su Lvf Tv)
Pomì Casalmaggiore – Club Italia (domani, ore 20.30, diretta su Lvf Tv)
Riposa: Metalleghe Sanitars Montichiari

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A1 FEMMINILE
Imoco Volley Conegliano 57 punti;
Pomì Casalmaggiore 52;
Nordmeccanica Piacenza 51;
Igor Gorgonzola Novara 47;
Liu Jo Modena 44;
Savino del Bene Scandicci 39;
Foppapedretti Bergamo 38;
Metalleghe Sanitars Montichiari 31;
Unendo Yamamay Busto Arsizio 30;
Obiettivo Risarcimento Vicenza 21;
Club Italia 20;
Il Bisonte Firenze e Südtirol Neruda Bolzano 10.

Foto scattata da Riccardo Giuliani per Get Sport Media

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *