Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Il regista Pietro Babina con ECO workshop a scuola

3 Aprile 2016

author:

Bolzano. Il regista Pietro Babina con ECO workshop a scuola

Bolzano. Il regista Pietro Babina con ECO workshop a scuola

Reduce in questa stagione dalle regie di “Ritter, Dene, Voss” di Thomas Bernhard per l’Arena del Sole di Bologna e della Carmen  di Bizet per il Comunale di Bologna, repliche concluse con grande successo la settimana scorsa, il regista Pietro Babina lunedì 4 e martedì 5 è al liceo Pascoli di Bolzano dove conclude un progetto avviato da alcuni anni con gli studenti, in collaborazione con Nazario Zambaldi, che ha utilizzato questo lavoro per un dottorato all’Università di Bolzano.

ECO Electronic Cooperation Online è un lavoro di ricerca attraverso il teatro che parte dalla realtà aumentata, ovvero la realtà di cui i ragazzi “nativi digitali” oggi fanno per lo più esperienza. Il lavoro con il regista prevede la realizzazione di una sceneggiatura e emessa in scena a partire dai social media come piattaforma di condivisione e creazione drammaturgica. La possibilità di condividere materiali narrativi di diversa origine – testi, immagini, suoni, … – da un blog online viene quindi trasferita in una realizzazione “live”, ovvero i media divengono strumenti creativi, attivi di trasformazione della realtà, rovesciando la comune fruizione inconsapevole e passiva che per lo più caratterizza il consumo delle nuove generazioni: la rete che crea solitudini diviene base di interconnessione e condivisione nella realtà materiale della classe a scuola.

ECO – electronic cooperation online, è progetto di ricerca sulla scrittura drammaturgica per il teatro, cinema e audiovisivi, interoperativo e intercreativo online della Mesmer an artistic association
ECO è il main project della Mesmer Artistic Association, l’associazione fondata nel 2010 dal regista e drammaturgo Pietro Babina.
Anche il progetto ha visto la luce nel 2010 e, data la sua natura di work in progress, copre un arco temporale di durata non definita.
“L’intenzione è di proporre ai ragazzi partecipanti al seminario, la parte più emblematica e partecipativa del progetto ECO, ovvero quella della scrittura di un dialogo a distanza. Per questo ci avvarrà dell’opportunità di lavorare in rete, offerta da una piattaforma blog creata ad hoc. Nel corso del seminario, verranno riproposti i passi che hanno costituito il processo di ricerca sulla scrittura drammaturgica in ECO. Il seminario si costituisce di una lavorazione molto empirica su una metodologia di lavoro di equipe, atta ad indagare e comprendere, sia cosa significhi lavorare in gruppo, sia come i nuovi media possano essere adoperati in modo non esclusivamente passivo.”
Pietro Babina

Il nome, E-C-O, è un acronimo che sta per Elecronic-Cooperation-Online. La parola “Eco” che si viene così a comporre, letta in modo figurato come la ripetizione di fatti o discorsi, manifesta il senso dello spirito dell’intero progetto.
L’obiettivo che il lavoro di Babina si prefigge è quello di creare una nuova drammaturgia per teatro, cinema e audiovisivi di stampo interoperativo e intercreativo on-line a partire da un uso esteso delle nuove tecnologie e capire se e in che modo queste possano influenzare, suggerire ed interagire con il mutamento e l’evoluzione dei nuovi concetti drammaturgici. Gli scrittori (uno per personaggio) creano su un blog un dialogo, soggetto privilegiato di indagine dell’intero progetto, e danno vita ad una storia. Gli attori e il regista interpretano il dialogo e realizzano una serie di episodi. Il pubblico giorno per giorno può leggere il dialogo sul blog e guardare le prove trasmesse in streaming live. 

Organizzazione: Nazario Zambaldi, Teatro Pratiko – + 39 329 6768999

http://www.metaart.it/157d257.html

https://www.facebook.com/TeatroComunaleBologna/videos/10156690314245422/

http://www.arenadelsole.it/it-IT/Stagioni/Stagione-2015-2016-/RITTER,-DENE,-VOSS.aspx

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *