Politica Ultime Notizie

Artioli, “da Bolzano Kurz chiude, l’Alto Adige rischia”

7 Aprile 2016

author:

Artioli, “da Bolzano Kurz chiude, l’Alto Adige rischia”

Artioli, “da Bolzano Kurz chiude, l’Alto Adige rischia”

Kurz, ministro degli esteri austriaco ribasce la volonta di chiudere il Brennero qualora l’ Italia non gestica al meglio i flussi in arrivo da Mediterraneo, Alto Adige rischia di diventare HOTSPOT

La cordialità del ministro austriaco Kurz non deve ingannare. Messaggio chiarissimo: l’Austria non può ripetere i numeri del 2015. Chiuderà senza mezzi termini il Brennero, lasciando all’Italia l’impasse. Nonostante le osservazioni di Rossi che sottolinea l’impossibilità di chiudere i confini marittimi, Kurz tira dritto, comunica Elena Artioli in una nota, sottolineando che come altoatesini non c’è da stare allegri. Rischiamo d’essere hotspot con relativi pericolosi assembramenti in zona Brennero, continua la candidata sindaca alle prossime elezioni comunali di Bolzano per la lista Artioli e consigliera provinciale di Bolzano, ricordando che l’Alto Adige rischia d’essere il classico vaso di coccio. Da sud infatti non sembra vi siano possibilità di chiusura ed eventuali accordi in Libia a livello geopolitico attualmente sembrano distanti. Kurz ha ragione ma non può scaricare “la patata” sull’Alto Adige. Apprezzo l’intervento del governatore, che però dovrà farsi sentire (insieme a Rossi) nelle sedi opportune o l’Alto Adige pagherà a caro prezzo la chiusura austriaca, conclude Elena Artioli, sottolineando ancora che la sua formazione politica è nettamente contraria all’arrivo di nuovi profughi e che sia lei che i membri del suo gruppo auspicano una soluzione europea forte basata su quote serie, considerando che in città la gestione dei migranti risulta sempre più complessa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *