Cultura & Società Ultime Notizie

“Utopia, distopia e follia: la fame di nemici”

24 Marzo 2016

author:

“Utopia, distopia e follia: la fame di nemici”

In foto: Luigi Zoja

“Utopia, distopia e follia: la fame di nemici. Un tentativo di comparare i due pericoli più dibattuti dalla nostra società: il terrorismo e il cambio climatico.”

Luigi Zoja, psicanalista di fama mondiale e saggista, dialogherà sul tema con Francesco Comina, coordinatore del Centro per la pace del Comune di Bolzano.  Introduce la serata il Presidente dell’Accademia Avv. Gianni Lanzinger.

Anche la strage terroristica peggiore della storia, quella dell’11 settembre 2001, ha lasciato un numero di morti tragico, ma inferiore a quello di altri eventi accettati: terremoti, decessi per traffico stradale ecc. Ma ha ottenuto esattamente quello che i terroristi desideravano: dominare l’attualità e cambiare la vita delle persone. I fenomeni di cambio climatico, in gran parte causati dall’uomo e su cui quindi potremmo influire, mobilitano invece meno emozioni. Eppure si calcola che il solo El Niño che si prepara metterà in pericolo la vita di 60 milioni di persone. Perché abbiamo spesso tanta paura per la nostra vita individuale e meno per quella del pianeta? Forse perché, a proposito del terrorismo, possiamo attribuire la colpa a un nemico malvagio; mentre per la degenerazione del pianeta ognuno dovrebbe attribuire una parte di responsabilità a se stesso: alla fame infinita di beni materiali e quindi di uno sviluppo economico che comporta un rischio di sottosviluppo psichico.

L’iniziativa si tiene in collaborazione tra l’Accademia di Dialogo interculturale UPAD e il Centro per la pace di Bolzano.

Giovedì 31 marzo dalle ore 18.00 presso la Libera Università di Bolzano, P.zza Università 1 – Aula D. 101

Per ulteriori informazioni tel. 0471/921023 oppure info@upad.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *