Cultura & Società Ultime Notizie

Mercato Meranese – naturalmente regionale

17 Marzo 2016

author:

Mercato Meranese – naturalmente regionale

Mercato Meranese – naturalmente regionale

L’appuntamento del sabato mattina dal 19 marzo in corso Libertà superiore

Il 19 marzo il piccolo, apprezzato mercato del sabato mattina in centro città celebra la sua riapertura. Il ritorno del Mercato Meranese (MM) precede di soli cinque giorni l’atto inaugurale del festival Primavera Meranese, in programma giovedì 24 marzo.

È la seconda stagione del Mercato Meranese, iniziativa avviata nel marzo dello scorso anno contestualmente al lancio della Primavera Meranese. L’appuntamento, che si ripeterà tutti i sabati mattina fino a metà ottobre, è presto diventato un punto d’incontro tanto per i residenti quanto per gli ospiti della città. Quest’anno l’apertura viene prolungata di un’ora: si parte sempre alle 9.00 ma le attività si protraggono fino alle 14.00. Il Mercato Meranese si caratterizza per alcuni tratti specifici:

– al Mercato Meranese si trovano esclusivamente prodotti naturali e artigianali dell’Alto Adige. Produzioni provenienti da altrove o merci di origine industriale non possono essere vendute in questo contesto. La manifestazione rappresenta così una piattaforma per coltivatori e produttori diretti di prodotti agricoli e alimentari e per l’artigianato tradizionale e contadino;

– parallelamente a una quota di stand “permanenti” lungo tutto il periodo di attività, il Mercato Meranese contempla un numero di espositori “a rotazione”. È una flessibilità voluta affinché la manifestazione possa valorizzare la stagionalità e la varietà dell’offerta. Fra i tanti prodotti, al MM si trovano speck e salumeria, frutta e verdure, formaggi e pane, ma anche articoli in lana cotta e feltro, ceste e oggetti ornamentali in cirmolo; (La lista degli espositori 2016 e dei prodotti in vendita è a disposizione in internet su www.merano.eu/it/mercatomeranese/)

– l’allestimento del Mercato Meranese è stato ideato e progettato da Martino Gamper, designer meranese affermatosi a Londra. Nel novembre 2014, nella capitale britannica Gamper ha ottenuto il riconoscimento “Icon Awards Designer of the Year”. Il design studiato per questa iniziativa crea una liaison fra contesto urbano e tradizione sudtirolese;

– durante la primavera e l’autunno saranno proposte delle speciali iniziative culinarie. Chi vi vorrà prendere parte, sarà accompagnato al mercato nella scelta e nell’acquisto di alcuni prodotti che verranno successivamente trasformati in pietanze nel corso di appositi workshop. Informazioni più dettagliate saranno a disposizione a breve su www.merano.eu/it/mercatomeranese/ Un altro appuntamento particolare è previsto per il 7 maggio (ore 10.00), nell’ambito del progetto e del correlato libro “Luca al museo”, parte del programma delle Primavera Meranese. Michael Heinze, autore del libro, e Katrin Stangl che l’ha illustrato, daranno vita a un laboratorio per bambini e adulti. La partecipazione è gratuita e non serve prenotarsi. Ulteriori informazioni su “Luca al museo”:

 www.merano.eu/it/natura/primavera-meranese/luca-museo/

Altrettanto meritevole di una visita è il tradizionale Mercato Contadino che si svolge nello stesso contesto del sabato mattina (ore 8.00-12.00) in via Galilei, offrendo principalmente prodotti agroalimentari freschi.

Il Mercato Meranese in uno sguardo

Primo appuntamento 2016: sabato 19 marzo, ore 9.00-14.00

Stagione e date 2016: tutti i sabati (festivi inclusi) dal 19 marzo al 15 ottobre, ore 9.00-14.00

Dove: corso Libertà superiore presso piazza della Rena

Slogan: “Naturalmente regionale”

Organizzazione: Azienda di Soggiorno di Merano; responsabili dell’ideazione, pianificazione e realizzazione del Mercato Meranese sono l’agenzia Origamo di Lana e l’Azienda di Soggiorno di Merano

http://www.merano.eu/it/mercato-meranese/

http://www.merano.eu/it/natura/primavera-meranese/

Foto/Hannes Niederkofler

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *