Cultura & Società Ultime Notizie

Longyearbyen: mai così in alto il gagliardetto della Città di Bolzano

11 Marzo 2016

author:

Longyearbyen: mai così in alto il gagliardetto della Città di Bolzano

I bolzanini Marangoni e Brisighella consegnano il gagliardetto della Città di Bolzano alla Governatrice delle Svalbard

Longyearbyen: mai così in alto il gagliardetto della Città di Bolzano

Ideale gemellaggio con il capoluogo delle isole Svalbard a oltre 1.300 km dal Polo Nord

I colori bianco e rossi del Comune capoluogo di provincia più a nord d’Italia sono arrivati fino a Longyearbyen, città capoluogo dell’arcipelago delle isole Svalbard a 1.309 chilometri dal Polo Nord, dove vivono circa 4.000 orsi polari e poco più di 2.000 abitanti.
A consegnare il gagliardetto della Città di Bolzano alla Governatrice delle Svalbard, Kjerstin Askholt, sono stati il giornalista e viaggiatore Marco Marangoni ed il fotografo Luca Brisighella di Bolzano.

Durante l’incontro, la signora Askholt si è informata sulla posizione esatta della Città di Bolzano, sulle montagne che la circondano trovando una similitudine con le selvagge Svalbard. Nel corso dell’intervista la Governatrice (in antica lingua norvegese conosciuto come Sysselmannen), ha parlato dei numeri delle Svalbard (2.100 abitanti a Longyearbyen), dei vari compiti cui deve assolvere (amministrativi, tutela di dell’ambiente, protezione civile, ordine pubblico),  senza dimenticare i fatti e le operazioni di soccorso del grave incidente del dicembre scorso che ha scosso l’intera comunità di Longyearbyen perché una valanga di enormi dimensioni ha danneggiato pesantemente undici case causando la morte di due persone.
Presente all’incontro anche Tone Hertzberg, responsabile della comunicazione della Governatrice. A Longyearbyen c’è un ospedale dedicato esclusivamente alle emergenze (casi gravi e stabili vengono trasferiti a Tromsoe sulla terraferma), una chiesa, una scuola materna e una scuola primaria, poche strutture ricettive, una struttura polifunzionale, un campetto da calcio che in inverno diventa pista per pattinare e giocare a hockey ed uno skilift dedicato ai bambini. Il mezzo di trasporto usato per oltre sei mesi l’anno è la motoslitta.

Il viaggio di Marangoni e Brisighella rientra nel 90esimo anniversario della prima trasvolata del Polo Nord col dirigibile Norge capeggiata
dall’esploratore norvegese Roald Amundsen e dal generale italiano Umberto Nobile.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com