Sport Ultime Notizie

Un’altra rimonta da sogno – Brodie Reid trascina il Bolzano contro lo Znojmo

2 Febbraio 2016

author:

Un’altra rimonta da sogno – Brodie Reid trascina il Bolzano contro lo Znojmo

Ancora una volta in rimonta. Ancora una volta con il cuore. Bolzano batte Znojmo 3 a 2 ai tiri di rigore, riprendendo in mano il match, come venerdì contro Dornbirn, negli ultimi minuti del terzo tempo. I cechi chiudono sul 2 a 0 il primo tempo, sfruttando al meglio i powerplay, poi sale in cattedra Nechvatal che sbatte la porta in faccia al dominio biancorosso. Fino al goal di Brodie Reid, nel terzo drittel, che riapre i conti, pareggiati da Jerry Pollastrone a 55 secondi dalla sirena finale. E poi, ai rigori, è ancora Reid a regalare una gioia al Palaonda, segnando il rigore decisivo.

Con questi due punti i Foxes restano al quinto posto in classifica, a pari punti con il Dornbirn, sesto. Davanti Linz e Vienna sono rispettivamente a 2 e 3 punti. Venerdì si va a Znojmo, per il classico home-to-home. Il match sarà trasmesso in diretta TV su Video33.

La chiave nel primo tempo sta nei powerplay. Il Bolzano fatica con l’uomo in più, anche in doppia superiorità numerica, e si trova davanti un grande Nechvatal, dall’altra invece lo Znojmo è letale: dopo 6 minuti Stach spara un missile che colpisce in pieno il palo, ma sul rebound Fiala è il più lesto di tutto a ribadire in rete. I Foxes, come detto, non concretizzano un lungo 5 contro 3, poi al 13:23 subiscono il raddoppio, con i cechi ancora con l’uomo in più: Yellow Horn dalla media distanza prende la mira e fa fuori Hübl. Il Bolzano tiene alto il baricentro, senza però riuscire ad accorciare prima della sirena.

I primi nove minuti del secondo drittel sono un monologo biancorosso. L’assedio è asfissiante, ci provano un po’ tutti, ma le occasioni migliori capitano sulle stecche di Insam, Pope e Pollastrone, ma Nechvatal è semplicemente una saracinesca. In più i cechi si difendono in cinque, bloccando tiri su tiri davanti alla porta e il Palaonda resta con le mani nei capelli. Dopo il giro di boa del match i Foxes allentano un po’ la presa e lo Znojmo non fa nient’altro che amministrare il vantaggio. Risultato ancora di 0-2 dopo 40 minuti.

Nel terzo drittel sono ancora i padroni di casa a farla da padrone sul piano del gioco, ma il disco non ne vuole sapere di entrare. Nechvatal si inventa un altro miracolo su Pope, ma il Bolzano non molla l’osso. Ci crede fino alla fine e, come contro il Dornbirn, vuole assolutamente la rimonta. Ecco quindi che a poco più di 10 minuti dal termine DiCasmirro si invola sulla sinistra, disco al centro per Reid che finalmente fa cadere la guardia del goalie ceco. Il Palaonda torna a sperare, insieme ai ragazzi in campo che, dopo aver resistito senza problemi a un powerplay avversario, tornano a spingere. Siamo ormai nell’ultimo minuto di gioco e, quando mancano esattamente 55 secondi alla sirena finale, con il sesto uomo di movimento il pareggio è cosa fatta: tiro dalla blu di McMonagle, deviazione volante di Pollastrone e 2 a 2. I tifosi in delirio, i Foxes rischiano di chiuderla anche prima della fine, ma il match scivola all’overtime.

Nei sette minuti di supplementari i Foxes vanno più volte vicini al goal vittoria, prima con una travolgente azione di Flemming, poi con un numero d’alta scuola del solito Palmieri. Si va però ai rigori e, al terzo tentativo, Brodie Reid va a segno: la parata di Hübl su Pucher, infine, mette la firma sulla vittoria.

“Abbiamo dimostrato di avere cuore e di crederci sempre fino alla fine – così Brodie Reid – contro lo Znojmo è sempre una battaglia, il loro portiere ha giocato un’ottima partita: venerdì, in casa loro, cercheremo di rosicchiare altri punti, questa volta tre”.

HCB Alto Adige powered by Alperia – HC Orli Znojmo 3 – 2 SO [0-2; 0-0; 2-0; 0-0; 1-0]

Reti: 06:13 Ondrej Fiala PP1 (0-1); 13:23 Colton Yellow Horn PP1 (0-2); 49:23 Brodie Reid (1-2); 59:05 Jerry Pollastrone (2-2); Rigore decisivo: Brodie Reid

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *