Politica Ultime Notizie

Primarie sindaco Bolzano: respinto il ricorso di Vanja Zappetti

24 Febbraio 2016

author:

Primarie sindaco Bolzano: respinto il ricorso di Vanja Zappetti

Primarie sindaco Bolzano: respinto il ricorso di Vanja Zappetti

Il Comitato conferma la decisione già presa di escludere la candidatura

Il Comitato organizzatore e di garanzia delle Primarie di coalizione per la selezione del candidato sindaco di Bolzano ha deciso all’unanimità di respingere la richiesta di Vanja Zappetti di ulteriori 24 di tempo per integrare la documentazione mancante alla presentazione della sua candidatura. Il Comitato ha, quindi, confermato all’unanimità la decisione assunta lunedì 22 di escludere lo stesso Vania Zappetti dai candidati alle Primarie.

Nello specifico il Comitato, che ha discusso i vari punti presentati dal ricorrente, ha deciso all’unanimità che la richiesta di applicazione dell’articolo 4, comma 11, del Regolamento quadro per la selezione delle candidature alle cariche istituzionali del Partito Democratico non è applicabile al caso in questione, in quanto la coalizione per le Primarie di domenica 6 marzo si è dotata di un proprio specifico ed autonomo Regolamento.

In merito al citato articolo 2, comma 3, lettera C, del Regolamento delle Primarie di domenica 6 marzo (“concedere, eventualmente, 24 di tempo ai/alle candidati/e per integrare la documentazione richiesta dai regolamenti”), il Comitato ha accertato che il ricorrente non ha consegnato nessuno dei documenti previsti dagli articoli 2-3-4 del Regolamento delle Primarie e nello specifico mancano: sottoscrizioni; dichiarazione d’intenti e versamento del contributo spese.

Per quanto riguarda le firme presentate dal ricorrente, nessuna di quelle depositate (112 presentate di cui 102 ammissibili) risulta essere stata autenticata dai soggetti indicati all’articolo 4, comma 1, paragrafo 3 del Regolamento.

Il Comitato di garanzia ha, inoltre, deciso all’unanimità che l’autentica delle firme non rientra nelle ipotesi di cui all’articolo 2, comma 3, lettera C del Regolamento.

Infine, in merito al DPR 445/2000 invocato dal richiedente il Comitato ha deciso all’unanimità che tale DPR non è applicabile all’ipotesi delle Primarie di domenica 6 marzo 2016.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *