Politica Ultime Notizie

Convenzione Provincia-RAI: Kompatscher incontra il direttore Rossi

26 Febbraio 2016

author:

Convenzione Provincia-RAI: Kompatscher incontra il direttore Rossi

Il presidente Kompatscher con il direttore Rossi (Foto USP/ohn)

Convenzione Provincia-RAI: Kompatscher incontra il direttore Rossi

Con Guido Rossi, Direttore dello staff del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto, il presidente Arno Kompatscher ha approfondito oggi (26 febbraio) a Bolzano gli aspetti della nuova convenzione triennale siglata tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Provincia e RAI per le trasmissioni in lingua tedesca e ladina.

La nuova convenzione 2016-2018, ha ricordato Kompatscher, conferma il finanziamento provinciale di 20 milioni di euro l’anno per produzione e diffusione delle trasmissioni radio e tv in tedesco e ladino. La Provincia versa l’importo a titolo di copertura degli oneri statali, importo che rientra nelle risorse finanziarie impegnate dalla Provincia a seguito dell’Accordo di Milano. Tra le novità della convenzione c’è l’assicurazione del partner RaiCom a migliorare il più possibile le modalità di accesso e fruizione dei programmi per le persone non udenti.

Nell’incontro a Palazzo Widmann con il direttore Rossi, il presidente Kompatscher ha sottolineato l’importanza di pianificare in modo preventivo e tempestivo il lavoro nei diversi settori, da quello giornalistico a quello tecnico e organizzativo: “In tal modo le redazioni e il personale della RAI saranno messi nelle migliori condizioni per continuare a garantire l’insostituibile ruolo del servizio pubblico radiotelevisivo”, ha detto Kompatscher. Il riferimento è alla conferma di un organico adeguato anche e soprattutto durante il periodo estivo (attraverso il ricorso alle sostituzioni) nonché all’organizzazione di iniziative di formazione mirate, anche alla luce della realtà plurilingue.

Infine Kompatscher ha ribadito l’importanza della presenza della testata giornalistica locale ai grandi eventi – in primis quelli sportivi – in cui anche l’Alto Adige è rappresentato da atleti di eccellenza e che più in generale costituiscono un grande veicolo di promozione turistica per le regioni alpine, soprattutto ma non solo nelle discipline invernali. Sempre oggi, a Bolzano, si è tenuta la seduta di insediamento della commissione paritetica RAI-Provincia incaricata di accompagnare l’attuazione della convenzione nel prossimo triennio. Oltre a fare il punto sugli interventi realizzati attraverso la convenzione scaduta nel 2015, la Commissione ha avviato la discussione sugli investimenti tecnologici e le attività specifiche programmate dalla RAI a favore del servizio pubblico in lingua tedesca e ladina.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *