Politica Ultime Notizie

Bolzano. Indetta la consultazione cittadina per Progetto Benko e PRU

3 Febbraio 2016

author:

Bolzano. Indetta la consultazione cittadina per Progetto Benko e PRU

L’attesa comunicazione del commissario prefetto Michele Penta c’è stata. I cittadini di Bolzano saranno consultati sul Piano di Riqualificazione Urbanistica di Via Alto Adige, via Garibaldi e Viale Stazione dal 29 marzo al 4 aprile. Questo in sostanza il messaggio di Penta alla stampa stamane ccon il quale viene data la parola ai cittadini di esprimersi in merito a quello che comunemente e riduttivamente viene chiamato Progetto Benko.

“Lei è favorevole o contrario alla stipulazione e successiva ratifica dell’Accordo di programma per il Piano di Riqualificazione Urbanistica dell’area di via Perathoner – via Alto Adige – via Garibaldi e viale della Stazione, che prevede e disciplina, con investimenti pubblici finanziati con risorse derivanti dall’Accordo medesimo, la riqualificazione del parco della stazione ed un insieme integrato di nuove infrastrutture di mobilità, parcheggi e servizi di interesse pubblico, nonchè la realizzazione di diverse attività economiche e relative destinazioni urbanistiche, con investimenti privati, secondo gli atti trasmessi al Commissario straordinario del Comune di Bolzano ed al Presidente della Giunta Provinciale, per le determinazioni loro spettanti e regolarmente pubblicati dal 14 gennaio al 14 febbraio 2016?” Questo il quesito che verrà posto ai residenti e a coloro che studiano o lavorano nel capoluogo che ne abbiano domanda (autocertificazione con apposito modulo scaricabile dal sito del Comune o reperibile presso le sedi municipali).

Grande la soddisfazione espressa da Heinz Peter Hager, presidente della Società promotrice del progetto che rappresenta l’imprenditore austriaco Benko il quale ha tenuto a precisare che il commissario Penta avrebbe potuto prendere questa decisione autonomamente “ma il fatto che chieda l’opinione ai cittadini è segno tangibile del suo sensa di responsabilità nei confronti della città e del rispetto che porta alle persone che vivono e lavorano a Bolzano. Non senza una punta polemica nel comunicato Hager dichiara che “per anni la politica ha evitato di prendere decisioni importanti per lo sviluppo del capoluogo, … e che ora cittadine e cittadini potranno esprimersi direttamente in merito alla strada da percorrere”.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *