Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Cna-Shv, nasce l’Unione Estetica e Benessere

17 Febbraio 2016

author:

Bolzano. Cna-Shv, nasce l’Unione Estetica e Benessere

Eletto il direttivo: Lisa Bonaldi presidentessa, Morena Moretto è la vice

Le priorità: qualità, formazione, strategie condivise, lotta alla concorrenza sleale

Si chiama Unione Estetica e Benessere ed è la nuova categoria della Cna-Shv, creata per rappresentare il variegato mondi dei centri di estetica, che comprende non solo l’attività di estetista tradizionale ma anche nuovi mestieri come tatuatori, piercer, dermopigmentisti e onicotecnici: in pratica, il benessere della persona a tutto tondo.

Ieri sera (martedì 16 febbraio) l’assemblea elettiva ha nominato il primo direttivo: la presidenza è stata affidata a Lisa Bonaldi, la vicepresidenza a Morena Moretto. Del direttivo fanno parte Francesca Castagnetti, Laura Fecchio, Rita Guarise, Claudia Losa, Rosy Speziale e Christian Tosetto. Il primo confronto tra i soci nella neonata Unione ha consentito di individuare le priorità d’azione: qualità dei servizi offerti, formazione continua, innovazione di processo e di prodotto, scambio di know-how tra le imprese, progettazione comune, tariffario indicativo condiviso e lotta alla concorrenza sleale.

All’assemblea ha partecipato il presidente di Cna-Shv, Claudio Corrarati. “Mettersi insieme per tutelarsi e rafforzarsi – ha detto Corrarati – è la prima missione dell’associazione di categoria. Il mondo dell’estetica è in continua crescita, le aziende sono soggette a forte concorrenza e devono garantire prestazioni di alta qualità per fidelizzare la clientela. Riunirsi in un gruppo associativo consente di individuare i punti di debolezza della categoria per cercare insieme le soluzioni che consentano di trasformarli in punti di forza. Dalla neonata Unione Estetica e Benessere ci attendiamo proposte e un maggior coinvolgimento nei rapporti con la politica e la scuola, affinché i percorsi di formazione professionale abbiano ricadute reali nel mondo del lavoro e  concretizzino, per i giovani, la terza via alternativa ai licei e alle scuole tecniche”.

Pino Salvadori, direttore della Cna-Shv, ha aggiunto: “Non possiamo tacere sul fenomeno della concorrenza sleale. Tuteliamo le aziende che rispettano le regole e pagano le tasse”.

L’Unione Estetica e Benessere sarà coordinata da Antonella Bellante,  funzionaria di Cna-Shv.

In foto: l’assemblea elettiva dell’Unione Estetica e Benessere

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *