Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. Mercatini di Natale: 500 mila visitatori

8 Gennaio 2016

author:

Merano. Mercatini di Natale: 500 mila visitatori

I Mercatini di Natale di Merano continuano a esercitare un fascino impareggiabile confermandosi traino del periodo turistico invernale e volano per l’economia del territorio. In riferimento all’edizione appena conclusa, è possibile stimare la presenza di circa 500 mila visitatori che hanno generato un indotto di 50 milioni di euro. L’organizzazione dell’evento è stata gestita dall’Azienda di Soggiorno per il quarto anno consecutivo.

Bus turistici e camper. I numeri di autobus e camper misurano il polso all’andamento della manifestazione. Limitandosi ai quattro fine settimana d’Avvento sommati al ponte dell’Immacolata, secondo le cifre fornite dalla polizia municipale sono giunti in città 710 pullman turistici e oltre 2.200 camper hanno stazionato in spazi pubblici. Il picco s’è registrato per l’Immacolata, con punte che addirittura hanno sorpassato i risultati degli anni scorsi (compensando leggere flessioni nei successivi weekend): nella sola domenica 6 dicembre sono stati contati 200 bus e un migliaio di camper, nelle quattro giornate di ponte i numeri si moltiplicano diventando rispettivamente 370 e circa 2.000.

Camping. A tutto ciò si aggiunge l’intensa utilizzazione del camping meranese, gestito dall’Azienda di Soggiorno. Nel periodo dei Mercatini, il campeggio ha ospitato oltre 2.800 fra camper e roulotte. Tutto esaurito raggiunto fra il 4 e il 7 dicembre ma anche il 30 e 31 dicembre, quota cento vetture superata in ben dodici giornate.

Inoltre, per far fronte alla prevista invasione del ponte dell’Immacolata, per la prima volta è stato predisposto un’ulteriore area sosta camper in via Scuderie nei pressi della stazione ferroviaria di Maia Bassa. A disposizione pure i parcheggi 3 e 4 dei Giardini Trauttmansdorff/Touriseum.

Capodanno sold out. A beneficiare dell’affluenza le attività commerciali ma anche alberghi e strutture ricettive che hanno potuto mettere a bilancio tassi di occupazione elevati. In particolare l’hotellerie ha fatto segnare il “sold out” (circa 6.000 letti) nel ponte dell’Immacolata e in occasione delle festività che hanno accompagnato il cambio d’anno: non solo la notte di San Silvestro, bensì tutta la parentesi fra il 29 dicembre e il 3 gennaio.

Proprio San Silvestro s’è rivelato un altro tassello di successo nell’ambito dei Mercatini. Dopo una giornata di festa cominciata già nella tarda mattinata con tanta musica dal vivo e animazione per bambini a trascinare la gente in centro, sono state calcolate diecimila persone sotto le stelle a salutare la mezzanotte, nel contesto di un mega party localizzato in quattro piazze. Particolarmente fruttuosa la collaborazione con Radio 105 (i cui Dj Spyne e Fabiola hanno animato piazza Teatro) che ha permesso fra l’altro la veicolazione del nome di Merano in tutta Italia attraverso le frequenze della seconda emittente per ascoltatori sul territorio nazionale (5 milioni).

Concerti e programma di contorno. Numerose le iniziative di contorno che hanno vivacizzato le giornate: basti pensare che complessivamente sono andati in scena 35 concerti di vari generi musicali e 76 corsi/laboratori natalizi per bambini, nella cui maggioranza i posti sono stati tutti occupati. Nove le visite guidate alla città alla luce delle lanterne: la proposta ha confermato di essere assai gradita, soprattutto dal pubblico italiano che ha sempre esaurito la disponibilità e anzi in una giornata (2 gennaio) ha richiesto il raddoppio dei gruppi.

Facebook: 25 mila fans. Dati importanti anche per la pagina Facebook dedicata ai Mercatini (www.facebook.com/mercatinimerano). Sfiorano ormai quota 25 mila i fans, traguardo frutto di un aumento di 2.500 unità a partire dal 1° novembre. In totale nello stesso periodo sono state raggiunte le bacheche di oltre 8 milioni di persone, per una media di 125 mila al giorno. Con azioni sui post sono stati coinvolti 47 mila utenti (media giornaliera: 718). Ben oltre 200 le foto pubblicate dai visitatori nell’album condiviso.

Vivi Merano. In parallelo ai Mercatini, con Vivi Merano tra il 5 dicembre e il 5 gennaio l’Azienda di Soggiorno assieme al Comune e alcune associazioni ha per la prima volta proposto un’organica serie di appuntamenti d’intrattenimento che hanno alternato teatro, musica, operetta, ballo. Al Puccini, grazie alla collaborazione con l’attrice meranese Daniela Scarlatti (Baldessarelli) si sono esibite Francesca Reggiani prima e il duo Emanuela Grimalda-Paola Minaccioni poi. Al Kursaal ha entusiasmato la voce di Silvia Mezzanotte accompagnata dalla Merano Pop Symphony Orchestra. Hanno completato il quadro la compagnia Teatro Musica Novecento con “Cin ci la”, la compagnia Corrado Abbati che ha inscenato il musical “My Fair Lady” e la compagnia Venezia Balletto.

Foto/copyright Alex Filz

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *