Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Ottimi i risultati per il Fondo Pensione Laborfonds

25 Gennaio 2016

author:

Bolzano. Ottimi i risultati per il Fondo Pensione Laborfonds

 Il 2015 è stato un anno difficile e tuttavia i risultati del Fondo pensione Laborfonds sono considerati più che soddisfacenti dai responsabili del Fondo.Spiccano fra tutti i risultati della Linea Bilanciata e della Linea Prudente Etica; la Linea Garantita bissa il proprio benchmark.

Nella seduta del primo Consiglio di Amministrazione del 2016 del Fondo Pensione Laborfonds presieduta da Gianni Tomasi, è stato approvato ieri  il bilancio preventivo per l’esercizio in corso e si sono tirate le somme rispetto all’andamento della gestione finanziaria nell’anno 2015. “Siamo veramente soddisfatti dei risultati raggiunti” commenta il Presidente Tomasi “tutte le Linee hanno ottenuto risultati superiori ai rispettivi benchmark di riferimento ed inoltre hanno perseguito rendimenti – in termini assoluti – veramente significativi, tenuto conto dell’andamento dei mercati e dell’altissimo livello di volatilità durante tutto l’anno”.

Questi i dati: la Linea Bilanciata, con un patrimonio che ha superato il miliardo e 700 milioni di Euro, ha realizzato nel 2015 un risultato netto di +4,13% (+3,71% il relativo benchmark, 0,42% quindi la sovraperformance della Linea); la Linea Prudente-Etica, i cui investimenti rispettano standard etici e di responsabilità sociale, ha raggiunto un rendimento netto di +4,51% (+1,40% rispetto al benchmark, che ha chiuso il 2015 a +3,11%); la Linea Dinamica, quella con la componente azionaria maggiore, ha registrato un rendimento netto di +3,87% (+3,72% il rendimento del benchmark) ed infine la Linea Garantita che, con un risultato netto di+0,90%, ha perseguito una performance doppia di quella dell’indice di riferimento che ha chiuso l’anno a +0,46%.

Il Direttore Generale Ivonne Forno ha giudicato i risultati tanto più significativi in quanto perseguiti in un contesto di mercato molto difficile e sempre più imprevedibile anche in considerazione dell’ andamento delle ultime settimane – dove le diverse asset class spesso reagiscono secondo logiche che non sono più inquadrabili come un tempo.

“Il nostro approccio è sempre stato – commenta Ivonne forno – anche storicamente, di massima prudenza ed a tutela del patrimonio dei nostri aderenti. Quest’anno ancora di più, visto anche il contesto macroeconomico e geopolitico. Anche per questa ragione abbiamo aumentato ulteriormente la diversificazione, cercando nel contempo di consolidare i risultati raggiunti, di limitare i rischi e – non da ultimo – effettuato, primi in Italia, investimenti come quello nel Fondo Strategico del Trentino Alto Adige che, oltre a essere volano per l’economia del nostro territorio, risultano essere maggiormente decorrelati da altri. Si tratta, peraltro, relativamente alla Linea Bilanciata e Prudente Etica, di risultati che pongono Laborfonds ai primi posti della classifica a livello nazionale”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *