Sport Ultime Notizie

Bolzano e Dornbirn si giocano l’accesso ai playoff al Palaonda – Il pubblico biancorosso chiamato a raccolta

14 Gennaio 2016

author:

Bolzano e Dornbirn si giocano l’accesso ai playoff al Palaonda – Il pubblico biancorosso chiamato a raccolta

L’Hockey Club Bolzano è giunto al primo momento decisivo della stagione. Com’era facilmente pronosticabile, vista la classifica eccezionalmente corta, l’approdo alla Top Six e quindi la qualificazione diretta per i playoff della stagione 2015/16 si decideranno nel corso delle ultime due partite. E il Bolzano ha l’opportunità di giocarle entrambe tra le mura di casa, il prossimo weekend, contro Dornbirn e Fehervar.

Finora hanno staccato il biglietto per il pick round, e quindi i playoff, soltanto Salisburgo, Linz e Znojmo, dietro invece la situazione resta spinosa: il Vienna è a un passo dalla qualificazione, al quarto posto con 73 punti, poi c’è il terzetto composto da Dornbirn (70 punti), Villach e Bolzano (69). Ma ci sono ancora speranze anche per il Klagenfurt, che segue a 65 punti e giocherà venerdì contro Villach.

Venerdì 15 gennaio, alle 19.15, al Palaonda arriveranno proprio i Bulldogs, per un match che ha al momento lo stesso significato di una finale. Così come i Foxes, il Dornbirn è reduce da una sconfitta, rimediata a Fehervar: gli austriaci erano andati a un passo dal pareggio a fil di sirena, ma il goal è arrivato un secondo dopo il termine del match. Un piccolo regalo per i biancorossi, che hanno quindi un solo obiettivo: vincere e sorpassare i diretti contendenti, ripartendo al meglio dopo il K.O. di Vienna maturato a causa di un primo tempo sottotono. Ma sono gli altri 40 minuti a poter dare fiducia alla truppa allenata da coach Tom Pokel, che potrà contare venerdì anche sul nuovo arrivo, il difensore Brendan Bell che porterà classe ed esperienza. Certo, una vittoria non darebbe la certezza matematica dell’accesso ai playoff, ma determinerebbe un grosso passo verso l’obiettivo, da conquistare poi definitivamente domenica contro gli ungheresi.

A parlare e a caricare la squadra c’è il capitano biancorosso, Alexander Egger: “Sulla partita c’è poco da dire – spiega – la situazione è chiara: per centrare la qualificazione diretta, dobbiamo vincere. Il Dornbirn è un avversario caparbio, con un gioco veloce e diretto. Dobbiamo cercare di mettere loro pressione con un buon forechecking e soprattutto sfruttare le occasioni che ci costruiremo. Spero che alle nostre spalle potremo avere il nostro settimo uomo, il fantastico pubblico del Palaonda”.

Per info su biglietti e prevendita: http://www.hcb.net/it/team/news/item/1492-prevendite-hcb-alto-adige-informazioni-importanti.html

Apertura casse due ore prima dell’inizio del match. Parcheggio gratuito presso la Fiera.

La scelta del posto a sedere è disponibile soltanto nella prevendita (acquistabile in orario di ufficio, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17). Online e il giorno della partita presso le casse, che apriranno 2 ore prima del match, sarà possibile scegliere soltanto il settore, non il numero di posto.

Venerdì 15 gennaio 2016, ore 19.15

HCB Alto Adige – Dornbirner EC

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *