Sport Ultime Notizie

Il Bolzano scivola a Klagenfurt – Il KAC vince 4 a 0

30 Dicembre 2015

author:

Il Bolzano scivola a Klagenfurt – Il KAC vince 4 a 0

Non è serata per il Bolzano, che a Klagenfurt cede il passo ai padroni di casa subendo un netto 4 a 0. Match in salita già nel primo tempo, chiuso sotto per 3 a 0, poi, nonostante i biancorossi rialzino la testa e inizino a produrre occasioni da rete, il goal nel periodo centrale di Desantis chiude ogni velleità di rimonta. La nota positiva della serata riguarda l’esordio con personale shutout di Daniel Morandell, che al 24esimo minuto, dopo il 4 a 0, ha rilevato per la prima volta in stagione Jaro Hübl. I carinziani rialzano così la testa dopo sei sconfitte consecutive, riportandosi in corsa per la top six. La classifica adesso è cortissima: il Bolzano scende al sesto posto con 60 punti, scavalcato di un punto dal VSV, in settima piazza il Vienna, a quota 58, poi KAC a 57. Il 1° gennaio i biancorossi faranno visita proprio al Villach, per un altro match importantissimo. Il giorno di Capodanno si giocherà alle ore 17.30, con diretta radio sul canale YouTube dell’HCB.

Il Bolzano gioca un buon penalty killing nei primi minuti di gara e poco dopo può contare invece su un powerplay a disposizione: il Klagenfurt però ribalta l’azione e con un missile dalla lunga distanza di Setzinger centra il vantaggio con l’uomo in meno. Al nono minuto Palmieri si deve accomodare in panca puniti e in powerplay il KAC punisce ancora: tiro dalla distanza di Kapstad e 2 a 0. Il Bolzano fatica a reagire e sono i padroni di casa a gestire il match, calando anche il tris al 16:24 con un tiro deviato nel traffico da Jacques. 3 a 0 dopo 20 minuti.

Coach Pokel prova a suonare la carica negli spogliatoi, ma la situazione non cambia: dopo nemmeno cinque minuti il KAC mette a segno anche la quarta rete, con un altro tiro dalla blu di Desantis. Hübl alza bandiera bianca e fa spazio per la prima volta in stagione a Daniel Morandell, che si difende subito bene su Koch. Il Bolzano nel frattempo prova ad aumentare un po’ la pressione, soprattutto in powerplay, ma Swette è attento e nonostante un gran numero di tiri i biancorossi non riescono a trovare la via del goal. Carinziani nettamente in vantaggio, 4 a 0, alla seconda sirena.

I Foxes giocano ben nel terzo drittel, andando a più riprese vicino al goal della bandiera, soprattutto con Flemming, Pollastrone e Vause: proprio sulla stecca del numero 19, ben imbeccato da Reid, capita la più grande occasione del match per gli ospiti, ma Swette è attento e si porta a casa lo shutout. Alla sirena finale KAC batte Bolzano 4 a 0.

EC KAC – HCB Alto Adige 4 – 0 [3-0; 1-0;

Reti: 05:56 Oliver Setzinger SH1 (1-0); 10:34 Kevin Kapstad PP1 (2-0); 16:24 Jean-Francois Jacques (3-0); 24:52 Jason Desantis (4-0)

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *