Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Modifica di legge semplifica l’organizzazione di eventi e manifestazioni

18 Dicembre 2015

author:

Bolzano. Modifica di legge semplifica l’organizzazione di eventi e manifestazioni

Con l’approvazione delle disposizioni collegate alla legge di stabilità 2016 è passata oggi in Consiglio provinciale anche una modifica di legge che semplifica l’iter burocratico nell’organizzazione di eventi pubblici, concerti, feste e manifestazioni analoghe. Soddisfatti gli assessori Achammer e Schuler.

La normativa finora vigente prevedeva che fosse sufficiente una comunicazione certificata di inizio evento, e non un’autorizzazione del sindaco, per organizzare manifestazioni con una presenza fino a 200 persone e conclusione prevista entro le 24. Con la modifica approvata stamattina in Consiglio tra le disposizioni collegate alla legge di stabilità 2016, questa soglia viene elevata a 500 persone e con possibilità di chiusura dell’evento alle 3 di notte, fermo restando che dalle 22 è vietato disturbare il riposo del vicinato. “La nuova regolamentazione porta semplificazione e sicurezza nell’applicazione pratica”, sottolinea l’assessore provinciale agli enti locali Arnold Schuler. La comunicazione vale solo per locali già in possesso di un attestato di idoneità e già collaudati per questo tipo di manifestazioni, specifica Schuler. La nuova certificazione sostituisce anche le autorizzazioni in materia di tutela antirumore e di somministrazione di cibi e bevande.

Grazie a questa modifica legislativa “vengono eliminati alcuni ostacoli nella promozione di eventi pubblici e contemporaneamente accorciati i tempi di organizzazione. Un passo importante tra l’altro per chi vuole offrire iniziative culturali o manifestazioni rivolte ai giovani”, sottolinea l’assessore Philipp Achammer. La certificazione va inviata al Comune almeno cinque giorni prima dell’inizio della manifestazione. Attualmente in Alto Adige sono circa 750 le strutture collaudate per tali eventi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *