Cultura & Società Ultime Notizie

Merano Arte, Werner Gasser “Prima serata non spettacolare”

9 Novembre 2015

author:

Merano Arte, Werner Gasser “Prima serata non spettacolare”

“Prima serata non spettacolare”

Installazione performativa dell’artista Werner Gasser
in occasione del progetto “to be continued_2”

Venerdì 13 Novembre 2015
ore 20.00

Introduzione: Heinrich Schwazer (in lingua tedesca)

L’installazione rappresenta il primo contatto col pubblico da parte dell’artista Werner Gasser (Merano 1969, vive e lavora a Berlino) riguardo al progetto in corso, e consisterà in un’interazione performativa pensata appositamente per gli spazi di Merano Arte.

“to be continued_2” è la seconda tappa di un progetto dell’artista che ha preso il via nel 2000. Gasser ha trasformato una serie di scatti realizzati in diverse parti del mondo in una serie di 40 cartoline prodotte inedizione limitata. Dal primo di Settembre 2015 e per ogni mese a rotazione fino alla fine di Giugno 2016, presso Merano Arte e altri sei luoghi dell’arte e cultura in Alto Adige, sono a disposizione gratuita del pubblico 4 cartoline parte della serie.

La “Prima serata non spettacolare” di Werner Gasser ricalca nell’espressione del titolo lo spirito che anima il progetto: il lavoro dell’artista infatti, intende destare l’interesse del pubblico in senso “non spettacolare”, con immagini piccole, replicate in serie, distribuite gratuitamente, e in questo modo riflettere sui concetti di valore,appropriazione e reimpiego.
“to be continued_2” invita le persone a portare con sé parte del progetto artistico, a scegliere un’immagine che le colpisca, e a farne poi quello che preferiscono nel corso della vita quotidiana.
Facendo leva su una riflessione che prende in esame il concetto di immaginario collettivo e di riconoscimento di talune iconografie del mondo contemporaneo, Werner Gasser ci rende partecipi e detentori della sua opera, lasciandola libera di trasformarsi in oggetto di uso comune.

La “Seconda serata non spettacolare” si terrá il 19 Febbraio 2016 alla Galerie Prisma di Bolzano, la terza e la quarta avranno luogo a ES gallery, Merano e a Museion, Bolzano.

Altre sedi che ospitano il progetto“to be continued_2”:
MUSEION, Bolzano; ES gallery Merano; Kunstraum Café Mitterhofer, San Candido; Lungomare, Bolzano; Ripartizione cultura tedesca, Bolzano; Galerie Prisma SKB Bolzano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *