Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Corsa Cittadina per dire NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

19 Novembre 2015

author:

Bolzano. Corsa Cittadina per dire NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Tutto pronto per la quarta edizione della Corsa Cittadina per dire No alla violenza sulle donne in programma domenica 22 novembre per le vie del centro storico di Bolzano. Come ha sottolineato il Commissario Straordinario Michele Penta nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, presente il Commissario del governo Elisabetta Margiacchi e il questore Lucio Carluccio, l’amministrazione cittadina è ormai impegnata attivamente da tempo sul tema della prevenzione e contrasto della violenza contro le donne, un fenomeno sociale ancora troppo diffuso anche nella nostra realtà locale.

Testimonial d’eccezione dell’evento, la campionessa bolzanina Tania Cagnotto. “Sono fiera di poter essere la madrina di questa importante iniziativa. Sono molto legata alla mia città e sento profondamente la motivazione per cui viene organizzata questa manifestazione. Ogni genere di violenza e in particolar modo quella contro le donne va combattuta. Credo che lo sport, specialmente di squadra, possa essere uno strumento attraverso il quale educare i più giovani ai valori, come quello del rispetto verso gli altri e quindi verso le donne”.

La presidente dell’associazione Gea che gestisce in appalto con l’ASSB il Centro di Ascolto Antiviolenza e la Casa delle Donne Gabriella Kusstatscher ha ricordato come sia importante continuare ad investire nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica incrementando le attività della rete perché, ha ricordato  “l’uscita dalla violenza dipende anche dal tipo di risposta che le donne ricevono”. I dati sul fenomeno della violenza di genere indicano che il numero di donne che si rivolgono ai servizi per chiedere aiuto è in aumento. Aspetto questo che si può spiegare in parte anche grazie al costante lavoro di sensibilizzazione e all’incremento del lavoro di rete a livello cittadino che hanno contribuito ad aumentare la consapevolezza del problema.

Il Questore Lucio Carluccio ha ricordato l’impegno delle forze dell’ordine nell’affrontare il problema della violenza di genere, mentre il presidente dell’UISP Peter Calò,  ha sottolineato la valenza sociale dello sport e di una manifestazione come quella di domenica.
L’organizzazione della iniziativa è a cura della  Rete dei servizi contro la violenza alle donne, in collaborazione con la Uisp e la Fondazione Museion,

La manifestazione si rivolge a tutta la cittadinanza che in passato ha riscosso grande successo in termini di partecipazione (media di 1.100 iscritti), di visibilità mediatica e alla quale è stato dimostrato  interesse da parte non solo dei bolzanini.

I percorsi, lungo le passeggiate del Talvera e in centro storico, sono rimasti invariati e quindi anche domenica i partecipanti potranno optare o per la corsa cronometrata su un percorso di 5 km rivolta agli sportivi e una camminata aperta a tutta la cittadinanza su un percorso più breve di 3 km. Confermata anche la location: il piazzale antistante il Museion, poichè particolarmente prestigiosa e centrale e dove verranno allestiti stands informativi dei servizi della Rete e un punto ristoro gestito dai volontari del Gruppo Alpini.

La gara cronometrata si concluderà con la premiazione dei primi tre classificati, distinti tra la categoria maschile e femminile, nonché della categoria “Premio Giovani” che prevede la premiazione anche di alcune categorie di giovani partecipanti. In collaborazione con il Gruppo Sportivo della Questura di Bolzano questo premio sarà dedicato all’ispettore della Polizia di Stato, Mario Morgavi, deceduto nell’esercizio delle sue funzioni, professionista particolarmente attivo e sensibile nella prevenzione e contrasto del reato di violenza sulle donne

La partecipazione alla corsa o alla camminata è soggetta ad una quota d’iscrizione preventiva,  € 4,00 per gli adulti e € 3,00 per gli under 14 anni comprensiva di t-shirt e piccolo ristoro finale.
Possibilità inoltre di iscriversi sabato 21 novembre (sia CRONO che percorso breve) presso gli stand di ponte Talvera, lato San Quirino – ore 10-12 e al Twenty nel pomeriggio, ore 15-17.
Dopo aver effettuato l’iscrizione online o in ufficio (solo CRONO) si potrà ritirare il pacco gara direttamente al Museion domenica mattina dalle ore 8:30 alle ore 9:30
Per chi volesse iscriversi la mattina stessa del 22 novembre, direttmamente al Museion a partire già dalle 8.30h, il costo per gli adulti sarà maggiorato di 1€ (si pagherà 5 euro anziche 4).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *