Sport Ultime Notizie

Back on the ice – Weekend al Palaonda con Villach e Innsbruck

12 Novembre 2015

author:

Back on the ice – Weekend al Palaonda con Villach e Innsbruck

Dopo la pausa internazionale torna l’hockey della EBEL. Il Bolzano riparte dalla bella vittoria ottenuta a Znojmo e dal sesto posto in una classifica molto corta (il Linz, secondo, è distante soltanto tre punti). Un weekend tutto da vivere al Palaonda: venerdì 13 novembre, alle ore 19.45, i biancorossi affronteranno il Villach degli ex Santorelli, Pance e Schofield. Domenica 15 novembre, alle 16, sarà invece tempo del primo derby casalingo della stagione contro l’Innsbruck: in occasione di questo match la società ha organizzato un Family Day con prezzi speciali e pattinaggio pubblico con i giocatori dopo la partita (info su http://www.hcb.net/it/team/news/item/1386-family-day-il-15-novembre-2015-inizio-partita-ore-16-00-pattinaggio-pubblico-con-egger-co.html).

Quello tra Bolzano e Villach è il terzo scontro stagionale: gli austriaci avevano avuto la meglio tra le mura di casa il 18 settembre, vincendo per 3 a 1, soccombendo invece al Palaonda con un netto 3 a 0 il 2 ottobre. I carinziani hanno vissuto una prima parte di stagione piuttosto difficile: la classifica li vede bloccati al terzultimo posto e durante la pausa è arrivato anche l’esonero di Hannu Järvenpää, alla guida del Villach dal 2012. Il nuovo headcoach è il canadese Greg Holst, già sul pancone del VSV dal 2002 al 2008 (campione d’Austria nel 2006) e conoscenza anche dell’hockey italiano (allenò il Renon nella stagione 2011/12). Il nuovo allenatore è chiamato a dare una svolta alla stagione degli austriaci, che arriveranno quindi al Palaonda con la voglia di fare bene. Il Bolzano, dal canto suo, ha dimostrato di crescere partita dopo partita nell’arco dei primi 18 match e non ha intenzione di cedere il passo davanti al proprio pubblico. I biancorossi hanno fatto della loro forza offensiva due linee perfettamente miscelate, la prima e la seconda: il primo blocco, quello composto da Broda, Vause e Pollastrone, ha raccolto da solo la bellezza di 49 punti.

“La partita contro il Villach sarà molto dura per diversi motivi – spiega Joel Broda – prima di tutto è sempre difficile tornare sul ghiaccio dopo una lunga pausa, in secondo luogo i nostri avversari hanno un nuovo allenatore e gli influssi dati da questo fattore li abbiamo già sperimentati a nostre spese contro Graz. Noi, come loro, abbiamo fame di punti, vogliamo continuare a scalare la classifica e dobbiamo partire con il piede giusto dopo la pausa. Per farlo avremo bisogno di giocare molto bene il primo tempo, perché chi per primo passa in vantaggio ha grosse possibilità di chiudere i 60 minuti con i tre punti in tasca”.

Domenica invece, alle ore 16, è tempo del derby del Tirolo contro l’Innsbruck. L’unico precedente stagionale, giocato alla Tiroler Wasserkraft Arena, ha visto Egger e compagni trionfare con un netto 5 a 1. Gli squali stazionano al momento all’ottavo posto in classifica, a quota 23 punti, e sono reduci da 4 sconfitte consecutive. Prima di essere ospiti dei Foxes, l’Innsbruck se la dovrà vedere tra le mura di casa contro il Klagenfurt.

Il match contro i “cugini” ha sempre un sapore particolare, per questo l’Hockey Club Bolzano, visto l’orario anticipato nel pomeriggio, ha preparato un Family Day con successivo pattinaggio pubblico con i campioni biancorossi.

“Nel derby del Tirolo bisogna sempre dare il massimo – afferma Daniel Frank – è una partita che regala emozioni. Entrambe le squadre non regalano niente e lottano su ogni disco. Dobbiamo essere disciplinati, non lasciarci provocare ed evitare di prendere penalità stupide. L’Innsbruck ha giocatori molto validi nelle sue linee e per questo non dobbiamo lasciare nulla di intentato”.

Venerdì 13 novembre, ore 19.45, Palaonda di Bolzano

HCB Alto Adige – EC VSV

Domenica 15 novembre, ore 16, Palaonda di Bolzano

HCB Alto Adige – HC TWK Innsbruck “Die Haie”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *