Politica Ultime Notizie

San Giacomo Laives, spazi separati per italiani e tedeschi. Bocciata la mozione del Pd che proponeva un modelo di scuola che favorisse plurilinguismo e integrazione

22 Ottobre 2015

author:

San Giacomo Laives, spazi separati per italiani e tedeschi. Bocciata la mozione del Pd che proponeva un modelo di scuola che favorisse plurilinguismo e integrazione

La scuola primaria di San Giacomo sarà ampliata e ristrutturata. Dal modo come gli spazi saranno strutturati risulteranno facilitati oppure ostacolati i contatti, gli incontri, gli scambi tra la popolazione scolastica ospitata. Si tratta evidentemente di favorire i contatti tra le due realtà scolastiche, quella di lingua italiana e quella di lingua tedesca secondo un indirizzo pedagogico unitario, o al contrario di fornire una struttura atta ad ospitare due realtà scolatiche separate.

La maggioranza del Consiglio comunale di Laives ha scelto questa seconda via bocciando la mozione presentata dal partito democratico che insieme all’opposizione chiedeva “che nella gara d’appalto per il concorso di progettazione della scuola primaria di San Giacomo fosse preso in considerazione, come modello virtuoso di scuola che favorisca l’integrazione e per il risparmio di spazi e metratura , il progetto e la linea pedagogica elaborata per la scuola Alexander langer di Bolzano“.
Il PD di Laives è molto dispiaciuto di questa scelta e ribadisce in un comunicato diffuso ieri “di avere a cuore il plurilinguismo e l’integrazione come punti centraleiper l’educazione e la formazione delle nuove generazioni, punti che iniziano dalle linee guida progettuali che precedono gli atti del costruire o restaurare una scuola. La proposta avanzata – conclude il comunicato – si sarebbe collocata fondamentalmente in una scelta politica che avrebbe visto i bambini del nostro Comune crescere insieme in un abiente unico , di scambio e di dialogo” 
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *