Cultura & Società Ultime Notizie

ISABEL TAMIAZZO, UNA STELLA EMERGENTE

12 Settembre 2015

author:

ISABEL TAMIAZZO, UNA STELLA EMERGENTE

Possiamo vantare di avere in provincia un talento musicale, con un notevole successo nazionale e non solo: Isabel Tamiazzo. Giovane cantante di Vadena (BZ) talentuosa e dalle notevoli doti canore.

La passione artistica musicale di Isabel nasce all’età di dodici anni, attraverso lo studio della chitarra. L’insegnante nota in lei un timbro formidabile e la spinge ad intraprendere lezioni di canto, già a quindici anni infatti entra a far parte di un gruppo di soul bluse, i Saxfriends, i quali arrivano addirittura a Budapest, al festival internazionale della musica, per rappresentare la nostra regione. Nonostante la giovanissima età, ad oggi è già una nota cantautrice, ha le idee molto chiare, sa cosa vuol essere, non imita a nessuno e l’unica fonte d’imitazione è sé stessa. Presunzione? No, semplice consapevolezza dei propri mezzi, la base per sfondare. Isabel canta spesso con occhi chiusi, la musica infatti è insita in lei e rappresenta emozione, comunicazione e sentimento, il suo intento è quello di farla uscire, attraverso le sue canzoni trasmettendo al pubblico il suo animo. Una sorta d’interazione con il pubblico, uno scambio emozionale continuo. La sua bravura la porta ad essere premiata nella trasmissione ”Talent night” sulla rete mediaset ITALIA1 vincendo 1 borsa di studio a Milano ” MAS (Music artistic show” accademia dello spettacolo più grande in Europa) , inizia così una collaborazione con il celebre Don Backy e di suo figlio Emilio Caponi la sostengono nella discografia e produzione della ”CILIEGIA BIANCA” l’uscita del cd “Un volo di farfalla” novembre 2012. Nel 2015 decide di entrare a far parte della GNERECORDS, dopo aver conosciuto il produttore Giancarlo Prandelli. Iniziano una collaborazione insieme, che porta alla realizzazione, a quattro mani, del brano “Solo su di me”, in uscita a settembre 2015.

La cantautrice ed il produttore Giancarlo Prandelli presenteranno a Miami, al World Independent Music Art, il brano “Solo su di me”” . Nel frattempo è impegnata con spettacoli ”Musikino” accompagnata dalla pianista Andrijana Radivojevic Wilhalm e serate,sia singolarmente o accompagnata al pianoforte a volte da Andrea Perotto,e in altre serate dal maestro pianista Alessandro Travaglia. Ma è con il suo incredibile singolo “Solo su di me”, che la cantante si afferma nel mondo del successo, infatti è molto apprezzato e frequentemente trasmesso in radio, un brano profondo ed introspettivo, che ne descrive la vera essenza intrinseca. Non vuole smettere di sognare per affrontare la realtà, si sente come Peter Pan, eterno bambino che non vuole crescere mai, accerchiato da una realtà che fa respingere il male e che porta a contare solo su sé stessi. Colpisce questa sicurezza, spesso appannaggio di chi sa come dialogare con le proprie potenzialità. In questo momento, in cantiere c’è la realizzazione di un nuovo brano, per l’edizione 2016 di Sanremo, con la compartecipazione di Prandelli e la produzione discografica di Gnerecords. Nel frattempo è impegnata in un tour italiano, con spettacoli sia come solista che in duo piano-voce. Isabel, è una ragazza davvero semplice, umile e con i piedi per terra nonostante il successo, che non le ha montato la testa, anzi la semplicità che traspare lascia intendere la tranquillità con cui intraprende questa intensa sfida artistica.

Gli obiettivi ed i progetti sono molti e lei si sta impegnando a realizzarli. Desidera lasciare un messaggio a coloro che le sono stati e sono tutt’ora vicini: “Molti credono in me e per questo non finirò mai di ringraziarli, lo dimostra il fatto che mi hanno prodotto, permettendomi così di continuare il mio sogno.” Impossibile non crederle.

Intervista by Denise Bortolotti blogger

Stesura: Marco P.

One Comment
  1. Claudio Foresti

    Potrei avere la presunzione di condividere il sogno di Isabel; ma sono stonato in modo indecente. Quindi posso solo augurarle di realizzarlo lei questo sogno. Non la conosco da molto tempo ma è sufficiente per apprezzarla. La sua voce profonda ogni volta che l'ascolto fa vibrare in me corde inattese. Grazie

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *