Cultura & Società Ultime Notizie

IL GRANDE RIFIUTO

20 Settembre 2015

author:

IL GRANDE RIFIUTO

In collaborazione con Festival Transart

Il collettivo Ligna, fondato nel 1997 dagli artisti performativi e radio-attivisti Ole Frahm, Michael Hueners e Torsten Michaelson, con base in Germania, porta in scena una visione, una possibile Storia Europea che non ha mai avuto luogo.

Nell’agosto del 1914 era previsto un congresso della Seconda Internazionale Socialista a Vienna con l ́obiettivo di reagire a un possibile inizio della Grande Guerra con uno sciopero generale, che avrebbe fatto auspicabilmente crollare le infrastrutture dei paesi coinvolti e impedito l’avvio del conflitto. Il congresso e lo sciopero non ebbero mai luogo. I discorsi e gli interventi dei partecipanti al congresso erano ormai scritti, le richieste di permesso formulate e inoltrate, ma la guerra ne anticipò e annullò l’attuarsi.
Nell’anno in cui ricorre il centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale, Il grande rifiuto esplora le possibilità individuali e collettive di rifiuto attraverso il re-enactment di una storia che non ha mai avuto luogo e di cui non si conosce la fine. Il pubblico viene invitato a prendere parte ad una fiction storica: il congresso dell’Internazionale Socialista avrà luogo a Santarcangelo, aprendo un universo parallelo, nel quale si mette in discussione la guerra come destino ineluttabile.
Ciascuno si confronterà con una serie di “esercizi di resistenza”, un training di pose e gesti di rifiuto individuali e collettivi.
Il grande rifiuto è il risultato di una serie di residenze di ricerca a Bolzano, Bologna, Genova e Reggio Emilia avvenute ad aprile del 2015.

In lingua tedesca e italiana
prenotazione obbligatoria > info@transart.it & 0471 673070

Coordinamento artistico e produzione: Elena Basteri; Emanuele Guidi; Elisa Ricci
Coordinamento amministrativo: Verena Rastner (ar/ge kunst, Bolzano/Bozen)
Traduzione: Elena Basteri, Elisa Ricci
Partner coproduttori: ar/ge kunst Bolzano / Bozen, Festival Transart Bolzano / Bozen, Santarcangelo 2015 Festival Internazionale del Teatro in Piazza; On Bologna; Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse; Terni Festival Internazionale della creazione contemporanea.

Prodotto in collaborazione con: Goethe – Institut Mailand; Goethe – Institut Genua; Nationales Performance Netz (NPN) International Guest Performance Fund for Dance.
Sostegno al programma di residenze: Goethe – Institut e.V.;

Ligna ringrazia: Franco Berardi Bifo; Max Herold; Hans Heiss; Marco Marzi; Sandro Mezzadra; Cecilia Muraro; Hannes Obermair; Matteo Pasquinelli; Mirko Saltori; Sebastiano Tringali; Cecilia Troiano; Oswald Überegger.

http://ligna.blogspot.it/

23 Settembre 2015, ore 20:30

EX-ELECTRONIA

Via Macello 38

39100 Bolzano

15 € | 10 €
GET A TICKET

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *