Politica Ultime Notizie

Dimissioni del Sindaco Spagnolli

26 Settembre 2015

author:

Dimissioni del Sindaco Spagnolli

Pubblichiamo la lettera al direttore di Vitantonio Gambetti di “Insieme. Con Bolzano”
A tre mesi esatti dalla sfiducia e successiva fiducia in Consiglio Comunale, il sindaco Spagnolli ha gettato la spugna adducendone la motivazione nella triste constatazione che così è impossibile governare. Vero, lo vediamo tutti quanto lui, nonostante la consistente esperienza maturata, abbia faticato a far qualsiasi piccola cosa, a partire dalla formazione della Giunta. 
In questi tre mesi la città è rimasta ferma, se non addirittura è arretrata. Personalmente auspico un immediato insediamento di un commissario che possa traghettare la città alle nuove elezioni previste nel maggio 2016, e nel contempo resto terrorizzato dall’ipotesi letta sui media di una “Giunta corta” guidata da chicchessia!. Mi chiedo e dico: ma se faticava Spagnolli, sindaco eletto, a guidare la città, la Giunta, il Consiglio, a far funzionare la macchina comunale, possiamo ben figurarci quali sarebbero le difficoltà di un manipolo di assessori guidati da uno fra loro, o il più anziano o il più votato o il primo a decidere di guidarla o qualsiasi altra diavoleria. Bolzano non ha bisogno di questi espedienti, non serve allungarle l’agonia. Serve darle un cambio di rotta.
Per parallelo sarebbe come se a Roma, nel momento delle dimissioni di un Presidente del Consigio, alcuni ministri decidessero di non dimettersi, e insieme costituissero un “Consiglio dei Ministri corto” guidato da uno di loro. Il Capo dello Stato cosa direbbe? sicuramente almeno che si tratta di un colpo di mano ed un fatto incostituzionale. Il Premier si porta dietro il Gabinetto dei Ministri, ed il Sindaco, eletto direttamente dai bolzanini, si porta dietro Giunta e Consiglio. Così è stato al tempo di Benussi nel 2005, non si vede perchè adesso dovrebbe essere diverso.
Noi di “Insieme. Con Bolzano” auspichiamo che tutta l’area di centodestra, questa volta, approfitti dell’opportunità ed abbia il buonsenso di riunirsi e di trovare un solido punto d’incontro con cui scendere in campo nel maggio prossimo, poichè le condizioni verificatesi oggi, grazie alle divisioni interne degli avversari, sono tali da consentire un insperato risultato favorevole.
Vitantonio Gambetti
“Insieme. Con Bolzano”

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *