Politica Ultime Notizie

Safety Park, accordo con ACI per recupero punti-patente

12 Agosto 2015

author:

Safety Park, accordo con ACI per recupero punti-patente

Fare del Safety Park di Vadena un vero e proprio centro di competenza nazionale sulla guida sicura: questo l’obiettivo dell’accordo quadro tra Provincia di Bolzano e Automobile Club d’Italia promosso dall’assessore alla mobilità Florian Mussner. La collaborazione con ACI prevede la realizzazione di corsi per il recupero di punti patente.

Il Safety Park rappresenta già ora un punto di riferimento fondamentale per quanto riguarda la sicurezza stradale grazie non solo all’infrastruttura, ma anche alla varietà delle offerte formative previste per ogni tipo di veicolo e per ogni classe di età. “Questo ruolo vuole essere ulteriormente rafforzato da una più intensa collaborazione con l’ACI – ha sottolineato l’assessore alla mobilità Florian Mussner – in modo tale da rendere quello di Vadena un vero e proprio centro di competenza nazionale, all’interno del quale poter sostenere i corsi di guida sicura per il recupero dei punti patente”. Dopo la riforma del codice della strada del 2010, infatti, coloro che hanno ricevuto sanzioni con effetti sulla propria patente possono recuperare fino ad un massimo di cinque punti partecipando a dei corsi di guida sicura.

Attualmente i tecnici stanno lavorando alla parte tecnica del programma, che dovrà essere sottoposta al parere del Ministero dei trasporti, chiamato ad esprimersi in maniera definitiva. “I corsi di guida sicura dell’ACI – ha aggiunto Mussner – rispettano i massimi standard di qualità a livello europeo, e il Safety Park offre tutte le migliori condizioni possibili per realizzare quel mix fra pratica e teoria che può avere effetti positivi sulla sicurezza delle nostre strade”. L’accordo di collaborazione fra Provincia di Bolzano e Automobile Club d’Italia riguarda inoltre altri settori quali le forme di mobilità “alternativa”, il trasporto merci e il miglioramento della segnaletica stradale.

Foto: copyright/Ufficio stampa Prov. di Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *