Politica Ultime Notizie

Carlo Vettori, “la nostra scelta di depositare la mozione è avvalorata dal fatto che questo Sindaco non ha ancora formato il governo della città”

11 Agosto 2015

author:

Carlo Vettori, “la nostra scelta di depositare la mozione è avvalorata dal fatto che questo Sindaco non ha ancora formato il governo della città”

Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio Comunale di Bolzano, Carlo Vettori in un’intervista chiarisce le motivazioni che hanno spinto la Lega a presentare una mozione di sfiducia contro l’attuale Sindaco in carica, Luigi Spagnolli.

La Lega Nord ha presentato una mozione di sfiducia ieri. Suppongo che manchino ancora alcune firme perché la mozione possa essere presentata.

Si come Lega Nord ieri abbiamo presentato la mozione e abbiamo adottato lo stesso modus operandi del M5S, quindi i vari colleghi consiglieri che sono stati contattati avranno la possibilità al ritorno dalle ferie di poter andare in segreteria a firmare.

Perché una mozione diversa da quella del Movimento 5 Stelle? È una questione di contenuti, di metodo, o altro?

Il contenuto della mozione immagino sia molto simile tra i due testi a parte forse la valutazione del progetto Benko. Ciò che ci ha spinto come Lega Nord a presentare la mozione in tempi così poco “canonici” e inusuali, è stato il fatto che il M5S ha disatteso completamente ciò che era stato detto nell’ultima riunione di opposizione dove si trattò il tema della sfiducia. Noi siamo ancora convinti che un tema così delicato debba essere condiviso in maniera più ampia possibile, da qui il nostro intento di risederci intorno ad un tavolo all’inizio del mese di settembre con tutta l’opposizione e magari qualche membro di “maggioranza”. Il M5S invece nei giorni scorsi ha diffamato sostanzialmente il resto dell’opposizione accusandolo di essere manovrati da qualche potere occulto (Hager) e sbandierando la loro mozione di sfiducia, sostanzialmente estromettendo da qualsiasi dialogo formativo il resto dei partiti politici d’opposizione. Noi a tutto questo non ci prestiamo, avendo noi scritto una mozione di sfiducia in data 30 luglio 2015. I giochi infantili del M5S bolzanino vengono sbugiardati nella sostanza con la nostra mozione di sfiducia.

Qualche consigliere d’opposizione sostiene che non ci siano i numeri e che pertanto non firmerà la mozione. Voi come interpretate questo modo di vedere la situazione?

L’opposizione è assai varia e quindi anche le idee politiche sono varie all’interno dello schieramento. Rispetto il pensiero di FI e AAnC anche se non lo condivido. La maggioranza non esiste, di fatto, quindi è possibile nei fatti poter avere dei voti anche da chi in preda all’euforia del risultato elettorale post ballottaggio, ha voluto dare fiducia a un Sindaco che nei numeri a oggi non ha una solidità politica atta a governare per un quinquennio. La nostra scelta di depositare la mozione è avvalorata dal fatto che questo Sindaco non ha ancora formato il governo della città. Le deleghe più importanti sono ancora nelle sue mani, le commissioni non sono state formate, non si ha un orizzonte politico da raggiungere e si vive alla giornata. Abbiamo poi l’esempio della vicina amministrazione di Laives dove, insieme alla Lega Nord e alla SVP si sta governando in maniera impensabile ed eccellente. L’esempio è sotto gli occhi di tutti basta solo raccogliere la sfida per migliorare la nostra città.

 In città s’inizia a dire che non c’è una maggioranza, ma neppure un’opposizione. Secondo la Lega invece?

Abbiamo un’opposizione varia, noi ci basiamo sui numeri e su quanti consiglieri sono stati fatti dai vari partiti. Noi siamo la più importante forza d’opposizione, siamo il terzo partito cittadino dopo PD e SVP, vogliamo fare la differenza in città e vogliamo guidare l’opposizione in maniera consapevole e concertata. Adesso sta agli altri partiti chiedersi se vogliono collaborare con noi oppure no. L’unico dato certo è che il modus operandi del M5S cittadino non porta a nulla di concreto.

Cattura

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *