Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano, siglato l’accordo per la vendita a SIGNA della cantina vinicola di Gries

26 Agosto 2015

author:

Bolzano, siglato l’accordo per la vendita a SIGNA della cantina vinicola di Gries

Nonostante il progetto Benko sia stato bocciato poco tempo fa in Consiglio Comunale, l’accordo per la vendita alla SIGNA della cantina di  Gries è stato siglato. Da oltre dieci anni la Cantina produttori di Bolzano si stava preparando per il trasloco da Gries a San Maurizio e ora con le firme apposte dalle parti venditrici non solo si realizzerà il trasferimento, ma nelle casse della Cantina produttori di Bolzano entrerà l’importante somma di 17 milioni di euro richiesti per la nuova cantina. Fino ad ora non era mai stato possibile dare il via ai lavori per l’edificazione della cantina di San Maurizio, poiché non si era mai trovato un acquirente capace di acquistare gli edifici della storica cantina. Ma fortunatamente alcuni mesi fa la società SIGNA Holding di René Benko con sede a Innsbruck ha offerto ai viticoltori bolzanini, proprietari della storica cantina di Gries 17 milioni per l’acquisto degli stessi, nonché per il volume a destinazione residenziale lì realizzabile.  In primavera di quest’anno poi i soci della Cantina produttiva di Bolzano hanno deliberato di accettare l’offerta dell’investitore estero e poi, dopo aver delineato i vari dettagli, si è giunti alla sottoscrizione dell’accordo presso lo studio del commercialista Heinz Heinz Peter Hager e dinanzi al notaio Laura Testini. A rappresentare la Cantina produttori di Bolzano sono intervenuti l’Obmann Michl Bradlwarter e il suo vice Ulrich Trockner nonché il Presidente del Collegio sindacale Georg Mayr, mentre l’amministratore Marcus Mühlberger di Innsbruck ha firmato il contratto per conto  della SIGNA. Alla firma hanno assistito Michael Mitterhofer per la Diocesi di Bolzano – Bressanone, nonché il signor Rauch per la Rauchbau in qualità di titolari di diritti afferenti l’area in cui sorgerà la nuova cantina. I responsabili della Cantina produttori di Bolzano hanno altresì perfezionato l’acquisto del terreno, dove sorgerà la nuova cantina. E così sul sito della storica cantina molto presto avremo un bellissimo quartiere residenziale di qualità.

Foto (da sinistra): Michael Mitterhofer (Diocesi di Bolzano- Bressanone), Georg Mayr und Ulrich Trockner (Cantina Bolzano), Marcus Mühlberger (SIGNA Holding), Notaio Laura Testini, Dottore commercialista Heinz Peter Hager, Obmann Michl Bradlwarter, Karl Rauch (Rauchbau) und Martin Zischg (GSU, Gruppe Unterberger).

One Comment
  1. pinuccia di gesaro

    La notizia dell'acquisto da parte di Sigma della storica cantina di Piazza Gries e la prospettiva della sviluppo di una zona residenziale su quell'area è indubbiamente una interessante novità per la città. In pratica ciò significa che se per la cosiddetta riqualificazione della zona est - chiamiamola così- della città i tempi non sono ancora maturi, è invece giunto il momento di por mano alla zona ovest, dove c'è la bellissima chiesa abbaziale di Sant'Agostino e Piazza Gries dove appunto si affaccia la cantina venduta ieri all'imprenditore austriaco

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *