Cultura & Società Ultime Notizie

Fino al 20 Settembre AVANGUARDIE FEMMINISTE A MERANO ARTE

31 Luglio 2015

author:

Fino al 20 Settembre AVANGUARDIE FEMMINISTE A MERANO ARTE

FRANCESCA WOODMAN & BIRGIT JÜRGENSSEN
Opere dalla COLLEZIONE VERBUND, Vienna

I lavori della Woodman e della Jürgenssen rientrano nelle collezioni più importanti del mondo e rappresentano ad oggi due degli esempi più alti del “femminismo poetico-performativo” degli anni Settanta. La mostra presenta una selezione di 120 opere provenienti dalla prestigiosa COLLEZIONE VERBUND, istituita a Vienna nel 2004 dall’omonima compagnia austriaca di produzione di energia elettrica per iniziativa dell’attuale direttrice Gabriele Schor, curatrice della mostra.

Entrambe le artiste si sono servite dell’autoscatto e hanno utilizzato il proprio corpo come soggetto artistico, esplorando la propria interiorità e inventando una messa in scena del tutto innovativa per il loro tempo. Nate e cresciute in luoghi differenti, tra gli Stati Uniti e l’Italia la prima, in Austria la seconda, le due artiste non si sono mai incontrate, ma gli elementi che accomunano le loro opere sono molti: il desiderio femminile di esprimersi liberamente, di trascendere i ruoli sociali, il confronto critico con la rappresentazione del corpo nell’arte, il rimando ad elementi e pratiche surrealiste, una messa in scena attentamente studiata in ogni suo dettaglio. Le accomuna d’altra parte anche una morte improvvisa, Francesca Woodman ha posto fine alla sua vita a soli 22 anni, mentre la Jürgenssen è deceduta per malattia a 54 anni.

La mostra dedicata a FRANCESCA WOODMAN apre con il suo primo scatto, realizzato all’etá di 13 anni, e si conclude con l’ultimo, realizzato a New York prima di compiere il gesto estremo. In mostra 75 fotografie, in bianco e nero, di cui 20 esemplari vintage, mai esposti in Italia, accompagnate da alcune rare diapositive a colori e un video.

L’esposizione dedicata a BIRGIT JÜRGENSSEN è la prima personale italiana dell’artista e fornisce un’ampia panoramica della sua ricerca. Presenta 44 opere, tra fotografie in bianco e nero e a colori, polaroid, rayogrammi, cianotipi, disegni, lavori realizzati con la stoffa, oltre che alcune sculture, ovvero i celebri ‘oggetti scarpa’.

ORARI DI APERTURA:
martedì – domenica
dalle 10.00 alle 18.00

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *