Cultura & Società Ultime Notizie

Euregio, pecore e pastori in cammino – i temi del momento

1 Luglio 2015

author:

Euregio, pecore e pastori in cammino – i temi del momento

La transumanza delle pecore dalla Val Senales all’Ötztal in Austria, il professor Matteo Borzaga, docente nelle Università di Trento, Bolzano e Innsbruck, il “voluntary disclosure” e l’autodenuncia di un patrimonio estero non dichiarato: sono i temi del mese pubblicati sulla pagina “Cittadino” del sito web dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino www.europaregion.info

Ogni mese l’Euregio pubblica sul proprio sito tre nuove pagine dedicate a personalità di spicco, luoghi significativi e questioni giuridiche di particolare rilevanza sotto il profilo transfrontaliero. Approfondite schede informative audio-video presentano di volta in volta persone che operano a livello euroregionale, suggestive mete turistiche nel Tirolo storico e i fondamenti giuridici che disciplinano la vita quotidiana e le attività economiche nell’Euregio.

Matteo Borzaga è un professore universitario che vive già pienamente la dimensione euroregionale, dal momento che svolge attività di docenza e di ricerca in lingua italiana e tedesca nei tre atenei dell’Euregio. Nato a Trento, si occupa da oltre 15 anni di diritto del lavoro e di diritto del lavoro comparato, di diritto europeo e internazionale e di diritto sociale. È autore di oltre 70 pubblicazioni. Per maggiori informazioni e video: http://www.europaregion.info/it/matteo-borzaga.asp

Il 15 dicembre 2014 il Parlamento italiano ha varato una legge che consente di sanare volontariamente patrimoni o redditi esteri non dichiarati al fisco. Nell’Euregio, dove è cosa normale studiare o lavorare all’estero per un determinato periodo, avere nel Paese confinante un conto in banca o un immobile non è per niente una rarità. Come si deve comportare il contribuente per sanare la propria posizione fiscale in relazione a patrimoni e redditi esteri? Risponde Gert Gasser, commercialista e consulente fiscale.  Per maggiori informazioni e video: http://www.europaregion.info/it/page-2194.asp

La transumanza delle pecore dalla Val Senales alla Ötztal in Tirolo costituisce una delle tradizioni più spettacolari e radicate dell’Euregio, praticata ancora oggi dai contadini secondo un rituale rimasto immutato nei secoli, e fa parte del patrimonio culturale dell’umanità riconosciuto dall’UNESCO. Ogni anno, nel mese di giugno, numerosi pastori della Val Venosta e della Val Senales si danno appuntamento con le loro greggi e insieme si mettono in movimento verso il Giogo Alto e il Giogo Basso per raggiungere infine Vent. Il gregge, che conta fino a 1500 capi, parte intorno alle cinque del mattino e procede fino al rifugio Bella Vista per poi scendere ai pascoli estivi altoatesini nel Venter Tal. Pastori e cani seguono il gregge percorrendo in due giorni complessivamente più di 44 chilometri. Per maggiori informazioni e video: http://www.europaregion.info/it/transhumanz.asp

Chi visita il sito web dell’Euregio non solo trova ogni mese la presentazione di un nuovo luogo, un nuovo personaggio e una nuova questione giuridica, ma anche comunicati stampa informativi, avvisi di eventi e manifestazioni, descrizioni di progetti in lingua italiana e tedesca, mentre le informazioni fondamentali compaiono anche in lingua inglese e ladina.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *