Politica Ultime Notizie

Della Ratta, “perché non allearsi con la destra moderata?”

29 Luglio 2015

author:

Della Ratta, “perché non allearsi con la destra moderata?”

Se anche i partiti maggiori della coalizione si pongono possibilisti rispetto a future ravvicinate votazioni, è difficile si riesca poi a trovare una soluzione alla mancanza di una maggioranza di governo stabile.

Difficile, nonostante gli intendimenti, si riesca a variare la legge elettorale (regionale) in pochi mesi, quindi in caso di elezioni “invernali o primaverili” vi saranno grosse possibilità che l’ingovernabilità perduri.

È altresi possibile che lo spostamento a destra dell’elettorato sia più marcato di quello attuale.

Perché allora non provare già adesso ad allargare la maggioranza a chi, della destra moderata che siede ora in Consiglio, sia disponibile ad un percorso congiunto di governo della città.

Si tratta di amministrazione cittadina e non di politica nazionale, ove la differenza tra destra e sinistra è ovviamente più marcata (anche se il governo attuale non sembra dimostrarlo).

Che differenza c’è ad esempio tra il sottoscritto e Lillo o Giovannetti, solo per fare un confronto concreto, che possa obbligarci ad essere per forza contrapposti in Consiglio? Il fatto che in campagna elettorale erano avversari? Ebbene anche gli Ecosociali lo erano.

Questa radicata paura delle destre, penso diventerà reale in caso di nuove elezioni, dato i rappresentanti di destra  saranno certamente in aumento rispetto ad adesso. Tanto vale collaborare subito.

Claudio Della Ratta

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *